Azzera mappa
Spiaggia di Bassa Trinità (Isola della Maddalena)

La spiaggia di Bassa Trinità, mentre quella più a nord è chiamata Cala Trinità o spiaggetta di Cala Trinità, sono situate nella zona centro-occidentale dell’isola della Maddalena, raccolte all’interno di Cala Maiore. Il luogo è caratterizzato da tre calette stupende, tutte collegate tra di loro, di cui quella centrale rimane decisamente la più grande.

L’arenile è di sabbia candida molto fine e morbida, e hanno la particolarità di avere affascinanti sfumature rosate-rossastre, che sono simili a quelle della famosa spiaggia Rosa o Cala di Roto dell’isola di Budelli, che la fronteggia. Esso è inoltre orlato di bellissime dune, che sono le più belle di tutto l’arcipelago. Il mare è di colore verde-azzurro, brillante e trasparente; il fondale è sabbioso e poco profondo, ma solo per un breve tratto.

Il panorama offerto dalla spiaggia di Bassa Trinità è ricco e bellissimo: è fronteggiata dall’isolotto dei Porri, e dei Colombi, dal quale si può inoltre godere della vista delle selvagge isole di Razzoli, Santa Maria, Budelli e Spargi. Il nome della spiaggia deriva, probabilmente, dalla sua posizione: essa si trova infatti sotto la chiesetta settecentesca di Trinità. Bassa Trinità è solitamente piuttosto affollata, soprattutto in alta stagione, in quanto è facilmente raggiungibile.

Dove si trova

La spiaggia di Bassa Trinità è situata nell’omonima località, nel comune di La Maddalena, provincia di (Sassari).

Come arrivare alla spiaggia di Bassa Trinità

La spiaggia è raggiungibile dall’abitato della Maddalena, percorrendo la strada che da qui conduce al centro dell’isola. Dal Forte San Vittorio si prosegue verso la chiesa di S.S. Trinità e si seguono le indicazioni per l’omonima baia; si prosegue fino alla località Abbatoggia, percorsi gli ultimi 900 metri si parcheggia lungo la strada, a circa 50 metri dalla spiaggia. Baia Trinità è raggiungibile anche con i mezzi pubblici.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...