Azzera mappa
Costume sardo di Sedilo

Il costume sardo di Sedilo, paese situato nella regione storica del Barigadu di Oristano e famoso principalmente per l’Ardia, una delle manifestazioni tradizionali più importanti della Sardegna, è riconoscibile per la sua foggia antica colorata esclusivamente di bianco e di nero.

Abito tradizionale femminile

La donna che indossa l’abito tradizionale femminile del costume sardo di Sedilo veste nella parte superiore con un copricapo formato da un fazzoletto bianco (sa tiazola); una camicia bianca di cotone ricamata; un corsetto colorato di broccato (su bustu) e un bustino nero a maniche lunghe ricamato (su zippone). La parte inferiore del vestiario femminile di Sedilo è invece costituita da una gonna di tibet nero (sa unnedda) e un grembiule decorato anch’esso con ricami (sa fardita).

Abito tradizionale maschile

L’abito tradizionale maschile del costume sardo di Sedilo è composto da un copricapo lungo di panno nero comune a molti costumi sardi (sa berritta longa); una camicia bianca di cotone ricamata nella parte anteriore; un giubbetto di velluto nero a maniche lunghe (su zippone); un gilet di panno nero (sa este); un paio di pantaloni bianchi di lino (sos cartzones); un gonnellino in orbace nero con bordo in velluto (sas cartzas) e un paio di gambali neri in orbace (sas mesas cartzas).

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...