Tempo per la lettura: 2 minuti
Chiesa di San Nicola (Ottana)

La Chiesa di San Nicola è un bell’edificio edificato in trachite e basalto nel XII secolo, secondo lo stile romanico-pisano. Dopo un crollo, avvenuto nel 1160, ne venne ricostruita la maggior parte mantenendo però la facciata originaria che risulta tripartita orizzontalmente da cornici aggettanti. La parte bassa è a sua volta tripartita da archi a tutto sesto cigliati poggianti su semicolonne a pianta quadra con capitelli.

Il portale d’ingresso è architravato e con lunetta sovrastante. In ognuna delle tre arcate è presente un’apertura a losanga con cornice piatta in trachite. Nel secondo livello, sempre tripartito da arcate a tutto sesto cigliate, si aprono due losanghe negli specchi laterali e una bifora. Nell’ultimo livello si può osservare una decorazione di cinque arcate con bacini ceramici.

Il motivo ad arco con lesene si ripete anche lungo la parete laterale destra, il transetto e la parte esterna dell’abside, mentre la parete sinistra è caratterizzata da una serie di monofore. L’interno è a navata unica, con volta in legno e povero di decorazioni, mentre il transetto ha volta a botte. Da ammirare, nel braccio nord del transetto, il polittico detto Pala di Ottana, di scuola manieristica toscana trecentesca e raffigurante Mariano IV di Arborea e il Vescovo Silvestro.

Da non perdere la festa in onore del santo, che cade la terza domenica di maggio e durante la quale si può gustare l’Angule, un dolce tipico preparato solo in questa occasione, che viene decorato con rose fresche e portato in chiesa per essere benedetto.

Dove si trova

La Chiesa Romanica di San Nicola è situata in via Papa Giovanni XXIII nel comune di Ottana, provincia di Nuoro.

Come arrivare alla Chiesa di San Nicola

Per raggiungere la chiesa, partendo dalla Biblioteca Comunale di Ottana in viale Repubblica, si deve svoltare a destra dopo 20 metri e subito ancora a sinistra, entrando così nella SP21 che attraversa il paese. Si procede per 700 metri, si svolta ancora a sinistra dopo 70 metri si è arrivati a destinazione.

Potrebbe interessarti