Tempo per la lettura: < 1 minuto
Collezione di Botanica Farmaceutica (Sassari)

La Collezione di Botanica Farmaceutica fa parte del sistema museale universitario di Sassari, e si trova nel Dipartimento di Scienze del Farmaco. La collezione è molto affascinante e conta circa 9000 esemplari di piante provenienti dalla Sardegna, dal Sarawak e dal Madagascar, più un compendio di piante medicinali. La maggior parte della raccolta è stata organizzata e arricchita a partire dal 1876, anno della prima catalogazione a opera del professor Maurizio Reviglio. Altre personalità importanti che contribuirono a espandere la collezione furosno i professori Desole, Picci e Atzei.

Oltre alle piante essiccate o conservate sotto formalina, sono esposti numerosi strumenti didattici, modelli e disegni e documenti d’inventario che attestano l’esistenza e l’importanza dell’Orto Botanico di via Paoli, oggi scomparso. Tra gli strumenti più curiosi segnaliamo un microtomo, che serviva a tagliare i campioni in sezioni sottilissime, una cappa chimica che serviva per espellere le sostanze nocive emesse durante gli esperimenti e una lunga collezione di flaconcini di droghe. Oltre alla Collezione di Botanica e Farmaceutica è possibile visitare il Museo di storia dell’agricoltura e collezione agronomica, la Collezione anatomica Luigi Rolando, la Collezione di Fisica e la Collezione Entomologica.

Dove si trova

La Collezione di Botanica e Farmaceutica è situata in via F. Muroni n° 23/a nel comune di Sassari, capoluogo dell’omonima provincia.

Come arrivare alla Collezione di Botanica Farmaceutica

Per raggiungere la collezione, partendo dalla Stazione FS di Sassari, si può procedere a piedi percorrendo piazza della Stazione in direzione sud ovest e imboccando corso Francesco Vico. Dopo 290 metri si attraversa piazza Santa Maria e si svolta a destra, in via delle Conce. Dopo 150 metri si svolta a sinistra in vicolo Lombardi, si procede per 300 metri e si è arrivati a destinazione.

Potrebbe interessarti

Carcere dell’Asinara

La colonia penale agricola dell’Asinara nacque quasi per caso alla fine del Diciannovesimo secolo, con la revisione delle colonie penali avvenuta dopo l’unità d’Italia....

La tua casa vacanze in Sardena


Villa dei Fiori, Villa Grande e Villa Gioia sono le case perfette per le vostre vacanze nel segno della privacy

La parola d’ordine è qualità, garantita dalla gestione pluriennale dei proprietari. Ingresso indipendentegiardino, vista mare e la spiaggia a soli 300 metri sono le caratteristiche che le rendono uniche, come l’attenzione ai dettagli

SCOPRI LE NOSTRE CASE VACANZE IN SARDEGNA

Questo si chiuderà in 0 secondi