Azzera mappa
Cala Sarraina

Cala Sarraina è una splendida caletta di sabbia granitica piuttosto grossolana circondata da splendide rocce rosate in granito porfirico, che assumono forme bizzarre. È situata a brevissima distanza dalla famosa località di Costa Paradiso.

Nei giorni in cui la costa non è battuta dal vento, la cala si mostra in tutto il suo splendore, con i fondali praticamente cristallini che, anche a distanza, offrono la possibilità di scorgere chiaramente le ricchezze naturali rappresentate dalla fauna e dalla flora marina. Essa costituisce un arenile di piccole dimensioni, che infatti non supera i duecento metri di estensione.

La spiaggia di Cala Sarraina deve la sua particolare e suggestiva conformazione al lavoro di erosione che le correnti marine hanno fatto lungo il litorale roccioso e granitico. La natura alle sue spalle si affaccia sulle colline della macchia mediterranea sarda, mentre davanti si può godere del mare aperto e della vista su una porzione della famosa Isola dell’Asinara. Dal granito, supremo protagonista di questa porzione di costa sarda, deriva anche il colore della sabbia rosa, che presenta granelli molto grossi, tra le più famose nel mediterraneo. Il fondale basso ma roccioso costituisce inoltre una delle principali attrazioni subacquee per tutti gli appassionati di questa attività.

Il suo nome dovrebbe derivare dalle numerose invasioni piratesche del passato; i pastori galluresi sostengono però che si tratti di un errore, e che la cala prende invece il nome dai serraini, i pesci che abbondano per tutta la costa. Essa è inoltre chiamata Spiaggia Creuli, una denominazione che si riferisce nuovamente agli assalti dei pirati saraceni.

Nonostante la natura selvaggia di Cala Sarraina, sono state approntate nel tempo una serie di misure per poter garantire ai turisti e ai visitatori tutti i servizi necessari: da un grande parcheggio alla presenza di bar e ristoranti, ai quali si può accedere tramite una strada asfaltata.

Dove si trova

Cala Sarraina si trova a circa dieci chilometri da Costa Paradiso, lungo la strada per Santa Teresa di Gallura, fa parte del comune di Trinità d’Agultu e Vignola (provincia di Sassari).

Come arrivare alla spiaggia di Cala Sarraina

Ci si arriva facilmente tramite una deviazione lungo la strada provinciale 90 che collega il comune di Santa Teresa di Gallura con Costa Paradiso. La deviazione, opportunamente segnalata, si trova nei pressi del chilometro 36 della strada provinciale, a 16 chilometri dal bivio dell’Isola Rossa e a dieci da quello di Trinità d’Agultu e Vignola. È una striscia di asfalto che si insinua tra pascoli e campi coltivati di collina; dopo un paio di chilometri inizia la discesa che, tra massi e cespugli, offre la vista sempre più ampia sul mare. Il percorso totale per arrivare ai parcheggi è di circa quattro chilometri.