Tempo per la lettura: 2 minuti
Spiaggia Zia Culumba

Nella splendida cornice della Baia di Santa Reparata, a Santa Teresa di Gallura, c’è la spiaggia Zia Culumba o di Zia Colomba. Si trova in frazione Capo Testa cioè nei pressi dell’omonimo promontorio in cui si aprono le cale della suggestiva Valle della Luna, magico rifugio degli hippies. Zia Culumba è il nome attribuito dagli abitanti di Santa Teresa di Gallura a questa baietta, di medie dimensioni e molto affascinante, perché proprio sul suo arenile si ammirano antichi reperti di colonne romane.

Il vero nome della spiaggia Zia Culumba infatti è spiaggia di Tibula, dal nome della colonia romana che in epoca remota si insediò nell’area per estrarre granito dalle cave (parte del Pantheon a Roma è stata realizzata con materiali provenienti da qui), o spiaggia dei Graniti, proprio perché caratterizzata da splendide formazioni granitiche sia sommerse che attorno alla spiaggia, che spuntano fra i cespugli di profumata macchia mediterranea. A breve distanza si possono visitare i resti archeologici dell’abitato romano di Tibula e il meraviglioso villaggio nuragico di Lu Brandali.

È proprio la spiaggia Zia Culumba a chiudere la Baia di Santa Reparata ad ovest della spiaggia dei Due Mari (detta anche spiaggia di Rena di Ponente per distinguerla dalla vicina spiaggia di Rena di Levante). La spiaggia Zia Culumba è a forma di semicerchio, ben riparata dal Maestrale, e presenta sabbia fine molto chiara che si immerge in un mare dalla sfumature turchesi e verde smeraldo. Il punto nord della spiaggia, conosciuto come Capicciolu, termina proprio con l’antico modo di Tibula e con le cave di Capo Testa. La spiaggia è molto affollata d’estate e nei dintorni s trovano tutti i servizi e numerose case vacanze.

Dove si trova

La spiaggia è situata in frazione Capo Testa nel nord Sardegna all’interno della Baia Santa Reparata, fa parte del comune di Santa Teresa di Gallura in provincia di Sassari.

Come arrivare alla spiaggia Zia Culumba

Dal porto di Olbia percorrere la SS125 in direzione Palau per circa 38 chilometri, fino alle indicazioni per Santa Teresa di Gallura, di qui proseguire sulla SS133 o 133 bis. Giunti nel centro abitato di Santa Teresa seguire le indicazioni per Capo Testa e raggiungere la spiaggia dei Due Mari. Parcheggiare nell’area gratuita nelle vicinanze e dirigersi vero la spiaggia di Rena di Levante, continuazione naturale di Zia Columba.

Potrebbe interessarti

Spiaggia di Barrabisa

La spiaggia di Barrabisa è molto conosciuta e frequentata dagli sportivi, in particolare da chi pratica il windsurf e il kitesurf. Questa spiaggia si...

Spiaggia di Capo San Marco

La spiaggia dell’istmo di Capo San Marco si apre in uno scenario naturale meraviglioso perché è situata sul versante ovest della sottile lingua di...

Spiaggia di Cala Capra

Il bosco di salici ed eucalipti che la circonda conferisce alla spiaggia di Cala Capra un aspetto selvaggio e incontaminato, che ben si sposa...

Spiaggia Li Feruli

Su una delle coste più selvagge della Sardegna, a metà strada fra Badesi e Isola Rossa, si estende la bella spiaggia Li Feruli, situata...

Spiaggia di Bassey

Nella bella cornice di Porto Rotondo, in Costa Smeralda a due passi da tutti i servizi, dalle case vacanze e dalla passeggiata del porto,...

La tua casa vacanze in Sardena


Villa dei Fiori, Villa Grande e Villa Gioia sono le case perfette per le vostre vacanze nel segno della privacy

La parola d’ordine è qualità, garantita dalla gestione pluriennale dei proprietari. Ingresso indipendentegiardino, vista mare e la spiaggia a soli 300 metri sono le caratteristiche che le rendono uniche, come l’attenzione ai dettagli

SCOPRI LE NOSTRE CASE VACANZE IN SARDEGNA

Questo si chiuderà in 0 secondi