Tempo per la lettura: < 1 minuto
Domus de Janas Noeddale (Ossi)

L’area archeologica Domus de Janas Noeddale è un importante testimonianza dell’epoca Neolitica e comprende sei tombe ipogee (scavate nella roccia calcarea). All’ingresso dell’area si incontra la Tomba I, della Tomba delle Spirali che è caratterizzata da incisioni a protome taurina che si intersecano fino a formale, appunto, delle spirali.

La seconda tomba, detta Tomba della Casa, è la più grande del complesso. Conta undici stanze, e il soffitto è caratterizzato da incisioni e bassorilievi che rappresentano la casa che il defunto aveva abitato in vita. Le altre quattro tombe sono più semplici, ma comunque rappresentative della cultura funeraria delle popolazioni prenuragiche del III millennio a.C.

Dove si trova

L’area archeologica Domus de Janas Noeddale è situata nel comune di Ossi, in provincia di Sassari.

Come arrivare al Domus de Janas Noeddale

L’are archeologica domus de janas è facilmente raggiungibile a piedi, in quanto dista solo un chilometro dal comune di Ossi. Basta seguire la SP97 in direzione sud-ovest. Una volta usciti dall’abitato, si cammina per circa 900 metri e si è arrivati. L’ingresso è a pagamento.

Potrebbe interessarti

Su Tempiesu (Orune)

Il Tempio Nuragico a Pozzo sacro di Su Tempiesu o Fonte sacra di Su Tempiesu è un monumento unico nel suo genere: non ne...

La tua casa vacanze in Sardena


Villa dei Fiori, Villa Grande e Villa Gioia sono le case perfette per le vostre vacanze nel segno della privacy

La parola d’ordine è qualità, garantita dalla gestione pluriennale dei proprietari. Ingresso indipendentegiardino, vista mare e la spiaggia a soli 300 metri sono le caratteristiche che le rendono uniche, come l’attenzione ai dettagli

SCOPRI LE NOSTRE CASE VACANZE IN SARDEGNA

Questo si chiuderà in 0 secondi