Tempo per la lettura: < 1 minuto
Cala Piscioli (Isola di Spargi)

Cala Piscioli prende il nome dalle piccole sorgenti d’acqua che si trovano alle spalle dell’arenile, nel quale sono inoltre situati alcuni piccoli stagni detti Padule, i quali sono ricchi di interessante avifauna.

La piccola cala della costa nord-orientale della Sardegna ha un aspetto molto selvaggio, che le è conferito dalle aspre rocce granitiche, frastagliate e appuntite dalle quali è circondata.

Collocata all’interno dell’incantevole arcipelago di La Maddalena, nella regione storico-geografica della Gallura, la spiaggia di Cala Piscioli è costituita da un ridotto arenile lungo all’incirca 30 metri, che è caratterizzato dalla presenza di ciottoli molto grandi e particolarmente chiari.

L’acqua del mare che si infrange sulla sponda della spiaggia di Cala Piscioli è di un meraviglioso colore verde-azzurro, che in alcuni tratti diventa blu, con un fondale molto profondo e piuttosto roccioso, adatto per gli amanti del diving.
Cala Piscioli è quasi sempre deserta, in quanto difficilmente accessibile.

Dove si trova

La cala è situata nell’isola di Spargi, nel comune di La Maddalena (provincia di Sassari).

Come arrivare a Cala Piscioli

La cala è raggiungibile mediante l’utilizzo di un’imbarcazione privata, solo con l’autorizzazione dell’Ente Parco della Maddalena, navigando per circa 8 chilometri in direzione ovest; oppure sfruttando il servizio offerto dai barconi turistici che d’estate attraccano al vecchio molo militare di Zavagli.

Potrebbe interessarti

06/01/2017

Spiaggia di Barrabisa

La spiaggia di Barrabisa è molto conosciuta e frequentata dagli sportivi, in particolare da chi pratica il windsurf e il kitesurf. Questa spiaggia si...

05/01/2017

Spiaggia di Capo San Marco

La spiaggia dell’istmo di Capo San Marco si apre in uno scenario naturale meraviglioso perché è situata sul versante ovest della sottile lingua di...