Tempo per la lettura: < 1 minuto
Carnevale di Lodine

Il carnevale di Lodine (in sardo logudorese su harrasehare lodinesu), comune situato nella regione storica della Barbagia di Ollolai, in provincia di Nuoro, si svolge ogni anno il giorno del mercoledì delle ceneri (merhulis de lessia) e il suo protagonista è un fantoccio con una maschera lignea; scolpita da uno dei migliori artisti dell’artigianato locale e avente le fattezze di un personaggio nazionale o internazionale, messosi in evidenza per atteggiamenti negativi, o di un membro della comunità locale che durante l’anno si è distinto per comportamenti biasimati dal paese.

Il fantoccio simbolo del carnevale di Lodine è accompagnato durante la manifestazione da un numero elevato di uomini, Sas Umpanzias, travestiti da vedove con gli abiti tradizionali locali e con la faccia sporca di carbone. Il pupazzo, deriso e sbeffeggiato, viene portato di casa in casa dove alla comitiva vengono offerti vino e cibarie.

Secondo l’usanza del carnevale di Lodine, la maschera tradizionale raffigurante il personaggio che ha tenuto comportamenti negativi sarà la sola cosa a salvarsi dal rogo, per essere conservata ed esibita nei carnevali successivi; indossata da Sas Umpanzias che la legano al collo con una cinghia di cuoio e, nel corso della sfilata, ripetono a gran voce il nome del personaggio dileggiato e il motivo per cui esso viene schernito.

Potrebbe interessarti

26/07/2014

Carnevale di Ulassai

Il carnevale di Ulassai, piccolo comune situato nel cuore della provincia dell’Ogliastra, famoso per aver dato i natali all’artista Maria Lai, ha inizio nella...

26/07/2014

Carnevale di Ula Tirso

Il carnevale di Ula Tirso, comune situato nella regione storica del Barigadu, in provincia di Oristano, è caratterizzato da una serie di appuntamenti –...

26/07/2014

Carnevale di Sinnai

Il carnevale di Sinnai (in sardo campidanese su segàrepezza sinniesu), comune situato nella provincia di Cagliari, prende il nome dall’antica ricorrenza collettiva della macellazione...