Azzera mappa
Complesso Nuragico di Ruinas (Arzana)

Il Complesso Nuragico di Ruinas sorge su una cresta rocciosa del Gennargentu, a 1197 metri di altitudine. Si tratta del sito archeologico nuragico più elevato, inserito in un contesto ambientale di grande fascino, aspro e selvaggio. Il panorama ripaga di ogni fatica e del viaggio compiuto per arrivare: con lo sguardo si abbraccia buona parte della catena del Gennargentu che si staglia contro l’azzurro intenso del cielo.

Il sito conserva due Nuraghe di tipo complesso costruiti con massi squadrati di scisto e un villaggio nuragico che conta circa 200 capanne a base circolare. Il Villaggio molto probabilmente era un importante luogo di ritrovo, rifugio e passaggio per i pastori e i reperti ritrovati attestano che è stato abitato fino al XV secolo d.C.

L’abbandono è stato causato dalla peste che ha colpito la zona proprio in quel periodo storico. In ogni caso, si tratta del sito nuragico che più ha lungo ha visto la presenza umana nella storia.

Dove si trova

Il Complesso Nuragico di Ruinas è situato nel comune di Arzana, in provincia di Nuoro.

Come arrivare al Complesso Nuragico di Ruinas

Per raggiungere il complesso nuragico, partendo dal comune di Arzana, uscendo dal paese si deve seguire la SP23 con direzione SS389 Buddusò/Correboi. Dopo un chilometro si deve svoltare leggermente a sinistra per restare sulla SP23, quindi si procede per 2,6 chilometri, fino alla deviazione per la SS389. Imboccare la statale e proseguire per 24,1 chilometri, costeggiando il lago dell’Alto Flumendosa. Si troveranno poi le indicazioni per il Gennargentu di Arzana. Seguire le indicazioni, passare il ponte sul Flumendosa e seguire sempre le indicazioni per il Gennargentu. Dopo circa 10 chilometri si è arrivati a destinazione. Gli ultimi chilometri non sono asfaltati. L’ingresso al sito è gratuito.