Azzera mappa
Porto di Porto Torres

Il Porto di Porto Torres si trova di fronte alla cittadina omonima, dove è anche situato il terminal turistico, a fianco al porto mercantile di Porto Torres. Il porto è protetto dal molo di levante e dal molo di ponente, mentre all’interno è situato un avamporto e tre darsene: la darsena del porto interno, la darsena interna e la darsena nuova, all’interno delle quali sono installati alcuni pontili. Le aree riservate al diporto nel porto turistico di Porto Torres sono il Pontile della Funtanedda, lungo 90 metri, e il molo Renaredda, lungo 107 metri. Nella Darsena Nuova sono presenti 200 metri di pontili galleggianti, gestiti dalla Marina di Porto Torres, mentre nella Darsena Interna ci sono dei pontili galleggianti per 150 metri gestiti dalla Cormorano Marina, dove possono ormeggiare imbarcazioni fino a 35 metri di lunghezza.

Si può accedere al porto turistico di Porto Torres in ogni momento del giorno e della notte, avvisando in radio Vhf al canale 12 – 16 e 74 la Marina di Porto Torres. Le navi da diporto passano per l’imboccatura, larga 180 metri e con fondali di 7/8 metri, che immette nell’avamporto e arrivano nella darsena interna e nuova, dove è possibile ormeggiare nei pontili galleggianti, dando sempre la precedenza alle navi traghetto. Il Porto di Porto Torres ospita 500 posti barca, con una lunghezza massima di 40 metri; il fondo marino è fangoso e i fondali in banchina vanno da 1 a 3,8 metri. La rada sicura più vicina al porto di Porto Torres è Le Saline.

Dove si trova

Il porto turistico di Porto Torres si trova di fronte all’omonima cittadina, a est del porto mercantile (provincia di Sassari).

Come arrivare al Porto di Porto Torres

Per raggiungere il porto turistico si consiglia di percorrere la circonvallazione zona industriale, immettersi nella E25 e dopo aver superato due rotonde raggiungere la meta.