Azzera mappa
Basilica di San Gavino, San Proto e San Gianuario (Porto Torres)

La Basilica di San Gavino, San Proto e San Gianuario è stata edificata tra il 1030 e il 1080 con conci di calcare sulle fondamenta di due chiese precedenti, datate tra il V e il VII secolo d.C. erette proprio nei punti del martirio dei santi Gavino, Proto e Gianuario. La chiesa presenta un’architettura romanico-pisana ed è la più grande della Sardegna realizzata secondo i dettami di questo stile.

La basilica venne poi rimaneggiata nel XII secolo, con la demolizione della facciata, e nel XV secolo con la realizzazione del portale di gusto gotico-catalano con arco a tutto sesto e colonne. La sua conformazione appare quindi molto particolare: la chiesa si estende in lunghezza tra due cortili, l’Atrio Comita e l’Atrio Metropoli, risulta priva di facciata e con i due absidi sui lati più corti, mentre il portale d’accesso si trova lungo il lato più lungo, a sua volta suddiviso in specchi da lesene e archi a tutto sesto poggianti su peducci, teoria che si ripete anche nella parte superiore in corrispondenza della copertura della navata centrale.

L’interno è a tre navate, suddivise in campate da archi a tutto sesto poggianti su capitelli romani e bizantini. Dalle navate laterali si può accedere all’anticripta, una stanza di gusto rinascimentale dove sono conservate le statua dei santi. Dall’anticripta si accede alla Cripta, che conserva sarcofagi romani con all’interno le spoglie martirizzate dei santi Gavino, Proto e Gianuario.

Dove si trova

La Basilica romana di San Gavino, San Proto e San Gianuario è situata in via Monte Angellu n° 31 nel comune di Porto Torres, provincia di Sassari.

Come arrivare alla Basilica di San Gavino, San Proto e San Gianuario

Per raggiungere la Basilica Romana, una volta entrati nel comune di Porto Torres, è consigliabile procedere a piedi. Partendo dal Cormorano Yatching Club alla Darsena Interna si deve procedere verso nord-ovest e dopo 110 metri svoltare a sinistra. Si procede per 35 metri, si svolta a destra e si continua per 110 metri. Si attraversa la E25 e si entra in via Antonietta Bassu. Dopo 90 metri si svolta a sinistra in via Domenico Alberto Azuni e si procede per 650 metri. Quindi si svolta leggermente a sinistra e poi a destra e si è arrivati a destinazione.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...