Tempo per la lettura: < 1 minuto
Tessuti e Ricami Sardi

Stoffe, arazzi, tende, tovaglie e tappeti sono solo alcuni dei manufatti tessili realizzati in quella grande filiera che rappresenta una delle più antiche tradizioni dell’artigianato sardo: la tessitura.

Dai panni lavorati per la produzione degli abiti tradizionali – indossati nel corso delle numerose rassegne folkloristiche che animano l’isola – agli elementi che compongono il corredo, passando per i famosi tappeti di Samugheo, Mogoro (in provincia di Oristano) e Nule (in provincia di Sassari), la seta di Orgosolo, lo scialle di Oliena (in provincia di Nuoro) e tanti altri ricami di varia natura.

Un concentrato di colori e tessuti operati con straordinaria maestria da singole donne o cooperative di artigiani, attraverso l’utilizzo di telai e tecniche tramandate di generazione in generazione: come il ricamoa specchietti(a isprighittus) tipico delle regioni storiche del Campidano e del Sarcidano, la filatura lenta con cui viene lavorata la seta di Orgosolo, i ricami “ filèt ” di Bosa (in provincia di Oristano), la tecnica “ a grani ” di Samugheo e della provincia di Cagliari, usata specialmente per tappeti e coperte, e il cosiddetto “ punto Teulada ” dell’omonimo comune con cui vengono confezionate tovaglie e tende.

Tra i tessuti e ricami più antichi e maggiormente utilizzati, soprattutto nella realizzazione dei costumi tradizionali maschili, si distingue in particolar modo l’orbace in lana, seguito dal cotone e dal lino; mentre tra le decorazioni che impreziosiscono i manufatti tessili legati all’arte del ricamo spiccano, tra le altre, i motivi floreali, le rappresentazioni animali e le raffigurazioni arcaiche.

Potrebbe interessarti

Legno e Sughero

Forse non tutti sanno che la Sardegna è la regione italiana che garantisce, pressoché integralmente, la produzione di sughero dell’intera penisola; lavorazione che, insieme...

Intreccio Sardo

L’intreccio sardo rappresenta una delle attività più antiche e caratteristiche nella tradizione dell’artigianato sardo ed è tuttora praticato da cooperative di artigiani in diverse...

Gioielli Sardi

Tra le produzioni tipiche dell’artigianato sardo, quella orefice ricopre indubbiamente un ruolo di notevole importanza, sia da un punto di vista simbolico sia per...

Coltelli Sardi

I coltelli sardi, chiamati in dialetto comunemente leppe o (a seconda della zona geografica) resolze in sardo logudorese e arresojas nella variante campidanese, sono...

Ceramica Sarda

Non vi è museo archeologico in Sardegna che non esponga al suo interno oggetti e reperti in ceramica, risalenti addirittura alla preistoria. Perlopiù terrecotte...

La tua casa vacanze in Sardena


Villa dei Fiori, Villa Grande e Villa Gioia sono le case perfette per le vostre vacanze nel segno della privacy

La parola d’ordine è qualità, garantita dalla gestione pluriennale dei proprietari. Ingresso indipendentegiardino, vista mare e la spiaggia a soli 300 metri sono le caratteristiche che le rendono uniche, come l’attenzione ai dettagli

SCOPRI LE NOSTRE CASE VACANZE IN SARDEGNA

Questo si chiuderà in 0 secondi