Azzera mappa
Cala Murta (Isola dei Cavoli)

Cala Murta si trova sulla costa sud-ovest della bellissima isola dei Cavoli, fra la Punta Rossa e la Cala di Cipro, di fronte allo Scoglio del Congresso e nell’Area Marina Protetta di Capo Carbonara. La piccola cala si chiamava originariamente Cala del Morto, perché intorno alla prima metà del Novecento arrivò sulle sue rive il cadavere di un uomo.

La toponomastica ufficiale mutò in seguito il nome in un assonante Cala Murta, riferendosi al rigoglioso e profumatissimo mirto che cresce nella fitta macchia mediterranea circostante.

Cala Murta è costituita esclusivamente da grosse rocce granitiche e massi tondeggianti; le sue splendide acque sono profonde e di un colore verde scuro cangiante, particolarmente ricche di pesce e fauna marina.

Da Cala Murta si può raggiungere a piedi il faro, dopo una bella passeggiata sull’isola, o le altre cale dell’isola dei Cavoli; ma è necessario prestare molta attenzione ai numerosi gabbiani reali che in periodo di cova proteggono, spesso in maniera piuttosto aggressiva, le loro uova.

Dove si trova

Cala Murta è situata sulla costa sud-ovest dell’isola dei Cavoli, nel comune di Villasimìus (provincia del Sud Sardegna).

Come arrivare a Cala Murta

La cala si raggiunge in breve tempo mediante l’utilizzo di un’imbarcazione privata, oppure con i barconi turistici che nei mesi estivi partono dal Porto di Villasimius.

 
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...