Azzera mappa
Regata de Is Fassonis (Santa Giusta)

La regata de Is Fassonis è una competizione che si svolge ogni anno nello stagno di Santa Giusta, in provincia di Oristano, la prima domenica di agosto. Istituita intorno agli anni Settanta, con l’intento principale di salvaguardare le tradizioni del paese di Santa Giusta, la regata ha come protagoniste le caratteristiche imbarcazioni – chiamate appunto Is Fassonis – risalenti al periodo fenicio e realizzate con erbe palustri essiccate e fasci di canne legate insieme con corde vegetali.

Le barche, utilizzate oggigiorno esclusivamente per la manifestazione, venivano anticamente impiegate per la pesca o come mezzo di trasporto lungo la laguna, prima di essere sostituite dalle imbarcazioni di legno a fondo piatto (cius).

La prima regata de Is Fassonis si svolse nel 1978 e vide la partecipazione dei pescatori del luogo e degli altri paesi limitrofi alla laguna di Santa Giusta; nel corso della gara, gli sfidanti utilizzano prevalentemente cius a remi, su fassoni a remi e su fassoni a cantoni (lungo bastone realizzato legando insieme tre canne), mettendo in mostra tutta la loro bravura e l’abilità nel coniugare equilibrio e velocità.

La manifestazione, pensata soprattutto per favorire lo sviluppo turistico del luogo, si svolge al tramonto, regalando ai migliaia di spettatori presenti ogni anno uno spettacolo unico e suggestivo.

Non meno ricchi di interesse sono gli eventi collaterali e le numerose iniziative che fanno da cornice alla regata de Is Fassonis, come le mostre dei costumi tradizionali, dei tessuti e dell’intreccio; le sagre enogastronomiche in cui è possibile assaggiare e degustare i piatti e i vini tipici della zona – anguille, pasta con sugo di granchi (pasta cun cavuru), muggine (su pisci arrostiu) e vernaccia locale –; i canti in lingua sarda e i fuochi d’artificio.