Tempo per la lettura: 2 minuti
Giovanni Lilliu

Giovanni Lilliu nacque a Barumini, nella storica provincia del Medio Campidano, ad oggi provincia del Sud Sardegna, il 13 marzo del 1914. Dopo aver conseguito la laurea in Lettere Classiche, si specializzò alla Scuola Archeologica di Roma e operò nella Soprintendenza alle Antichità della Sardegna dal 1943 al 1955. Nel 1972 fondò la Scuola di Specializzazione in Studi Sardi e la diresse per circa venti anni, ricoprendo anche il ruolo di insegnante di Archeologia preistorica.

Giovanni Lilliu fu inoltre il fondatore, e in seguito presidente, dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico di Nuoro, nonché preside della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Cagliari. Nel 1990 fu l’unico sardo ad essere chiamato a far parte dell’Accademia Nazionale di Lincei, la più antica agorà scientifica del mondo, che vanta Galileo Galilei tra i suoi primi adepti. Giovanni Lilliu, nel corso della sua vita, diresse anche la rivista Studi Sardi e il Nuovo bollettino archeologico sardo; ebbe una breve esperienza politica, come Consigliere regionale, dal 1969 al 1974, e Consigliere comunale nel capoluogo sardo, dal 1975 al 1980, sempre schierato nelle file della Democrazia Cristiana.

Fu inoltre molto attento alle problematiche riguardanti la difesa dell’identità culturale dell’isola e della lingua sarda. Nel 2007 ricevette l’onorificenza Sardus Pater dalla Regione, che fu istituita proprio in quell’anno per i cittadini che si fossero distinti per merito culturale e/o morale e che avessero dato lustro e importanza alla Sardegna. Giovanni Lilliu visse l’archeologia come la scoperta di una storia viva, che parla e si fa riconoscere, trasmettendo questa passione sia attraverso l’insegnamento che nelle sue numerose pubblicazioni, tra le quali si ricordano in particolar modo: La civiltà dei Sardi dal Neolitico all’età dei Nuraghi, del 1963, Sculture della Sardegna nuragica, del 1966, La civiltà nuragica, del 1982, Cultura e culture, del 1995, e Arte e religione della Sardegna prenuragica, del 1999.

Fu un archeologo di fama internazionale, conosciuto soprattutto per aver riportato alla luce il complesso nuragico “ Su Nuraxi ”, che nel 1997 venne dichiarato dall’UNESCO “ patrimonio dell’umanità ”, e per aver contribuito ad approfondire in modo continuo e assiduo la divulgazione e la conoscenza del patrimonio paleosardo in Italia e all’estero. Giovanni Lilliu morì a Cagliari il 19 febbraio del 2012.

Potrebbe interessarti

Salvatore Mereu

Salvatore Mereu è un regista italiano nato a Dorgali, in provincia di Nuoro, nel 1965. La sua formazione cinematografica inizia all’Università di Bologna, e...

Matteo Boe

Dopo Graziano Mesina, Matteo Boe è considerato tra i più famosi banditi di Sardegna, conosciuto soprattutto per la rocambolesca evasione dal carcere dell’Asinara, avvenuta...

Liliana Cano

Liliana Cano è nata a Gorizia, da famiglia sarda, il 10 ottobre del 1924. Dopo aver portato avanti i suoi studi presso l’Accademia Albertina...

Graziano Mesina

Graziano Mesina, conosciuto anche come Grazianeddu, è nato ad Orgosolo il 4 aprile del 1942 ed è senza ombra di dubbio il bandito sardo...

Salvatore Niffoi

Salvatore Niffoi è nato a Orani, in provincia di Nuoro, nel 1950. Dopo gli studi primari e superiori si è laureato in Lettere a...

Piero Marras

Piero Marras è nato a Nuoro il 16 settembre del 1949 e ha iniziato a muovere i primi passi come musicista nella sua città...

Le nostre case vacanza

Caratteristiche
principali

Guarda i dettagli

Ingresso Indipendente

Appartamento 110 mq.

3 Camere

8 Posti Letto

Patio 25 mq.

Giardino 150 mq.

Zanzariere

Area Barbecue

Maxi TV Satellitare 4K

Cassaforte

Doccia Esterna

Parcheggio Privato

Cisterna Acqua 10.000 lt.

Spiaggia 350 mt.

8 posti letto
3 camere
Giardino

Caratteristiche
principali

Guarda i dettagli

Ingresso Indipendente

Appartamento 80 mq.

2 Camere

6 Posti Letto King Size

Aria Condizionata

Zanzariere

2 TV 55" Satellitare 4K

Cassaforte

Patio 20 mq.

Giardino 100 mq.

Area Barbecue

Parcheggio Privato

Doccia Esterna

Cisterna Acqua 10.000 lt.

Spiaggia 250 mt.

6 posti letto
2 camere
Giardino

Caratteristiche
principali

Guarda i dettagli

Ingresso Indipendente

Appartamento 90 mq.

3 Camere

8 Posti Letto

Cassaforte

2 TV Satellitare

Cortile

Area Barbecue

Doccia Esterna

Parcheggio Privato

Cisterna Acqua 3.000 lt.

Spiaggia 300 mt.

Animali Ammessi

8 posti letto
3 camere
Cortile

Caratteristiche
principali

Guarda i dettagli

Ingresso Indipendente

Appartamento 65 mq.

2 Camere con Balcone

6 Posti Letto King Size

Aria Condizionata

Zanzariere

2 TV 55" Satellitare 4K

Cassaforte

Terrazza Vista Mare

Terrazza Solarium Vista Mare

Cisterna Acqua 10.000 lt.

Spiaggia 250 mt.

6 posti letto
2 camere
Terrazza vista mare

La tua casa vacanze in Sardena


Villa dei Fiori, Villa Grande e Villa Gioia sono le case perfette per le vostre vacanze nel segno della privacy

La parola d’ordine è qualità, garantita dalla gestione pluriennale dei proprietari. Ingresso indipendentegiardino, vista mare e la spiaggia a soli 300 metri sono le caratteristiche che le rendono uniche, come l’attenzione ai dettagli

SCOPRI LE NOSTRE CASE VACANZE IN SARDEGNA

Questo si chiuderà in 0 secondi