Azzera mappa
Punta dei Francesi o Cala dei Francesi

Punta dei Francesi, chiamata dagli abitanti Cala dei Francesi, è molto tranquilla, circondata dal verde della vegetazione della macchia e dalle suggestive rocce granitiche della Sardegna. Nel mare, abbastanza riparato dal vento, si trovano numerosi scogli affioranti. Il fondale è poco sabbioso, ricco di sassi e piccoli scogli, ma l’acqua è molto limpida.

Punta dei Francesi prende il nome da alcuni proprietari terrieri francesi, i quali avevano edificato un piccolo villaggio di abitazioni, rifacendosi alle antiche pinnettas. La pinnetta (o pinnettu) è una struttura che anticamente veniva costruita dai pastori per risiedervi durante i periodi di transumanza.

Essa riproduceva l’antica capanna di epoca nuragica, ed il materiale utilizzato era costituito dalle rocce e dalla vegetazione; si trattava, dunque, di un antichissimo modello di architettura sostenibile, che testimonia il legame inscindibile dei sardi con le bellezze della loro terra.

Dove si trova

Punta dei Francesi o Cala dei Francesi è situata in località Porto Ottiolu, presso il comune di Budoni (provincia di Sassari).

Come arrivare a Punta dei Francesi o Cala dei Francesi

La cala si trova ad Ottiolu, è quindi necessario giungere fino al paese prendendo la SS125 da Budoni e lasciandosi alle spalle il bivio per il villaggio di Agrustos. Entrando a Porto Ottiolu si giunge fino al parcheggio della spiaggia piccola, da qui si prosegue a piedi per un sentiero sterrato che affianca la costa, e permette di arrivare in pochi minuti a Punta dei Francesi.