Azzera mappa
Spiaggia di Manunzas

La spiaggia di Manunzas è formata da due cale che hanno le dimensioni complessive di circa 150 metri; essa prende il nome da un nuraghe che dista poche centinaia di metri dalla spiaggia.

Manunzas offre ai visitatori che si avventurano in questa cala la massima tranquillità, ma non altrettanta gratificazione visiva; la spiaggia è infatti inserita in un paesaggio brullo, particolarmente selvaggio e incontaminato, caratterizzato dalla presenza di ciottoli e da una vegetazione piuttosto scarsa.

L’arenile della spiaggia di Manunzas è appunto costituito da ciottoli di granito, di colore grigio e giallo, abbastanza grandi, oltre che da numerosi sassi e da scarsa sabbia bianca a grana fine. Le acque del mare che lambiscono la sua riva sono di un meraviglioso azzurro-blu, con un fondale roccioso e quasi subito profondo.

La spiaggia di Manunzas è sempre deserta, adatta agli amanti della tranquillità immersi nella natura isolata.

Dove si trova

La spiaggia è situata nell’omonima località, nel comune di Villasimius (provincia del Sud Sardegna).

Come arrivare alla spiaggia di Manunzas

La spiaggia si raggiunge percorrendo la SP18 in direzione Villasimius; poco prima del paese, all’altezza della deviazione per Cagliari, si imbocca una strada sterrata in mezzo alla campagna, che dista circa 700 metri dalla spiaggia. Si può raggiungere agevolmente via mare: dista circa 9,5 chilometri dal porto di Villasimius.