Oristano (Aristanis, in sardo campidanese) è una città situata sulla costa centro-occidentale della Sardegna, affacciata sull’omonimo Golfo di Oristano, famosa per essere stata teatro di alcune tra le vicende storiche più importanti dell’isola, in particolare, della redazione della Carta de Logu (uno fra i primi codici di leggi scritte in Europa) promossa dalla giudicessa Eleonora D’Arborea.

Oristano è un comune italiano di 31.630 abitanti, nonché capoluogo della Provincia di Oristano, annoverata fra le province storiche della Sardegna. L’attuale Sindaco del comune di Oristano è Guido Tendas e lo stemma della città è uno scudo coronato e inquartato, nel quale è rappresento uno stagno sovrastato dalla croce dei Savoia.

La Provincia di Oristano conta 161.600 abitanti e si estende per 3.034,25 km2 ed è composta da ben 87 comuni, tra Terralba, Cabras e Arborea. La Provincia di Oristano è una delle più soggette al fenomeno dello spopolamento, nonostante sia ricca di musei, architetture religiose e attrazioni naturalistiche. Ad Oristano si tiene il caratteristico carnevale della Sartiglia, rievocazione storica di origine medievale.


Abbasanta

 Abbasanta

A poco più di trecento metri sul livello del mare, sull'omonimo altopiano basaltico in provincia di Oristano, sorge Abbasanta (in sardo campidanese Abbasànta), che si trova ad una trentina di chilometri a nord-est del capoluogo. Il nome deriva dall'antico toponimo latino “ Ad Medias Aquas ”, che significa grossomodo “ in mezzo alle acque ”:... [continua]

Frazioni: Tanca Regia

 
Aidomaggiore

 Aidomaggiore

Nemmeno cinquecento abitanti vivono nel piccolo ma grazioso comune di Aidomaggiore (in sardo campidanese Bidumajore), in provincia di Oristano. In un territorio ricco di boschi di sugherete, frutteti, vigneti e ulivi, Aidomaggiore si trova sull'altopiano di Abbasanta, nel declivio che lo unisce alla valle del lago Omodeo: il suo nome deriva dallo spagnolo “ Aido... [continua]

 
Albagiara

 Albagiara

Ai piedi dell'altopiano della Giara di Gesturi si trova il piccolissimo paese di Albagiara (in sardo campidanese Ollasta), il cui nome, acquisito nel 1959 in seguito al distacco dal comune di Usellus, fa riferimento ad uno dei momenti tipicamente più belli che si possono vivere in questo centro, ossia il sorgere dell'alba che spunta dall'altopiano... [continua]

 
Ales

 Ales

C'è una personalità nata ad Ales (in sardo campidanese Abas), piccolo comune in provincia di Oristano abitato da nemmeno duemila persone, così famosa che è sicuramente conosciuta da tutti: si tratta di Antonio Gramsci, cui è anche dedicata la piazza più importante del paese, con tanto di scultura creata dall'artista Giò Pomodoro (si tratta di... [continua]

Frazioni: Zeppara

 
Allai

 Allai

Allai – in provincia di Oristano, a trenta chilometri ad est dal capoluogo – è oggi un piccolo e grazioso paese che conta poco meno di quattrocento abitanti, ma che in passato ha avuto un non poco importante ruolo di crocevia per le popolazioni che abitavano la zona sin dalle età più antiche. Domus de... [continua]

 
Arborea

 Arborea

Arborea venne fondata il 29 ottobre 1928 con il nome di Villaggio Mussolini: fu infatti durante il fascismo che la bonifica della circostante piana di Terralba, avviata già dal governo Giolitti ma completata soltanto dopo che un massiccio uso di DDT consentì di debellarne definitivamente la presenza della malaria, venne portata a termine, e quella... [continua]

 
Ardauli

 Ardauli

Ardauli (in sardo campidanese Ardaule), in provincia di Oristano, è un comune di poco meno di mille abitanti il cui nome deriva dall'illirico “ ar-daute ” che significa “ nei pressi del fiume ”: Ardauli sorge infatti lungo le sponde di un fiume, il Tirso. La piattaforma su cui sorge il paese, chiamata “ Culunzu... [continua]

 
Assolo

 Assolo

Assolo (in sardo campidanese Assòu) è un piccolo paese della Sardegna centro-meridionale situato in provincia di Oristano e appartenente alla regione storico-geografica della Marmilla. Popolato da nemmeno cinquecento abitanti, il piccolo centro si dipana attraverso alcune vie che danno a chiunque le percorra l'intrigante impressione di essere nel bel mezzo di un viaggio nel tempo, per... [continua]

 
Asuni

 Asuni

Quando il nome dice già (quasi) tutto: l'origine del nome Asuni, piccolo comune nell'entroterra della provincia di Oristano abitato da poco più di trecento persone, deriva probabilmente dal sardo “ asone ” che significa “ custode del branco ”. Questo perché la vocazione agro pastorale di questo paese, caratterizzato da un antico centro storico composto... [continua]

 
Baradili

 Baradili

Con i suoi novantatré abitanti, Baradili (in sardo campidanese Baradìle) è il comune meno abitato della Sardegna, ed è al 47° posto nella classifica dei comuni meno abitati d'Italia (al primo posto, per curiosità, figura Pedesina, in provincia di Sondrio, con appena trentatré abitanti). Non per questo non merita una visita, anzi. Siamo in provincia di... [continua]

 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...