Azzera mappa
Museo Archeologico Comprensoriale (Teti)

Il Museo Archeologico Comprensoriale, situato nella periferia del comune di Teti, ospita i reperti archeologici ritrovati durante gli scavi che hanno interessato il territorio di Teti e dei comuni appartenenti alla comunità montana XII. In particolare, dal villaggio nuragico di Albini provengono numerosi bronzetti usati per i riti religiosi dalle popolazioni nuragiche, ritrovati nei recinti religiosi e in prossimità del pozzo sacro.

I bronzetti rappresentano arcieri, uomini in preghiera, sacerdoti e guerrieri, oltre a pugnali e spade votive. Nel villaggio nuragico di S’Urbale sono state ritrovate ceramiche usate nella quotidianità, utensili in pietra e suppellettili. Si può altresì ammirare la ricostruzione di una delle capanne circolari del villaggio, con al centro un focolare e un vano usato come ripostiglio.

Per la ricostruzione sono stati utilizzati materiali quali argilla e pietre provenienti dal villaggio, per renderne l’autenticità. Completano l’esposizione reperti appartenenti alla cultura del Monte Claro, ritrovati nei pressi del nuraghe Talei del comune di Sorgono. Il museo offre un servizio di visite guidate e si possono prenotare escursioni nei siti archeologici di Albini e S’Urbale.

Dove si trova

Il Museo Archeologico Comprensoriale è situato in via Roma n° 6 nel comune di Teti, in provincia di Nuoro.

Come arrivare al Museo Archeologico Comprensoriale

Per raggiungere il museo, partendo da Nuoro, si deve percorrere la SS389 di Buddusò e dei Correboi in direzione SS131dcn/via Caserma di Teti. Dopo aver percorso la SS129 per 4,8 chilometri seguire le indicazioni per Cagliari/Sassari/Oristano ed entrare in SS131 dcn. Proseguire per 24,3 chilometri, quindi uscire a Ottana centro/Bolotana/Sarule/Gavoi. Alla rotonda prendere la seconda uscita ed entrare in SP17, proseguire per 7,7 chilometri e svoltare a destra in SP36/SP4. Proseguire per 29,5 chilometri e prendere la prima a sinistra, entrando in via Caserma. Dopo 110 metri svoltare a sinistra, in via Roma, e dopo 50 metri si è arrivati a destinazione.