Nei musei della Sardegna sono raccolti reperti archeologici di inestimabile valore, documenti e testimonianze di epoca nuragica, romana, ma anche greca e punica. Più che mai in Sardegna il museo non è solo il luogo in cui si custodisce e ricostruisce la storia, ma anche il luogo in cui si mettono in mostra le tradizioni e tutti gli elementi identitari del popolo sardo, dai costumi tipici agli strumenti musicali fino agli attrezzi utilizzati in epoche remote da pastori, agricoltori e dai maestri della lavorazione del cuoio.

Così, troviamo vicino Carbonia e Iglesias i musei del Parco Geominerario Storico e Ambientale, testimoni degli anni d’oro (ma anche di decadenza) delle miniere, a Nuoro, c’è il Museo della Vita e delle Tradizioni Popolari Sarde, come la casa natale del Premio Nobel Grazia Deledda, fino ai piccoli e interessantissimi Musei della Magia, in cui scoprire un’isola fatta di sortilegi e di medicina naturale, realizzata con erbe selvatiche e formule arcane. La Sardegna racchiude nei musei la scienza, la storia e la tradizione, e visitare una sola mostra non può escludere le altre, soprattutto se riguardano scoperte più recenti e note a livello mondiale come le statue dei Giganti di Mont’e Prama.

Navigando su My Sardinia puoi trovare tutti i musei della Sardegna, le opere e i reperti custoditi, sapere in un istante dove si trovano e come raggiungerli. L’utilizzo di Google Maps è essenziale per avere una panoramica delle mostre da non perdere, ecco perché My Sardinia fornisce una mappa virtuale dell’isola collegata a Google Maps, con la quale individuare dove ti trovi e i musei più vicini a te. Gli appassionati di storia e archeologia potranno utilizzare i link delle città e dei paesi della Sardegna per creare un vero e proprio itinerario delle mostre più interessanti.


Galleria Comunale d’Arte (Cagliari)

 Galleria Comunale d’Arte (Cagliari)

La Galleria Comunale d'Arte di Cagliari è un bellissimo museo ospitato in un edificio del XVIII secolo con una facciata di stampo neoclassico progettata da Carlo Boyl di Putifigari nel 1828. Il palazzo un tempo era usato come polveriera regia, e venne restaurato negli anni Venti e convertito in Galleria d'Arte nel 1928. Per arrivarvi... [continua]

 
Collezione sarda Luigi Piloni (Cagliari)

 Collezione sarda Luigi Piloni (Cagliari)

La Collezione sarda Luigi Piloni è frutto di un lascito fatto nel 1981 all'Università di Cagliari proprio da Luigi Piloni, studioso e amante dell'arte e di tutte le manifestazioni artistiche che avevano come protagonista la sua terra tanto amata. La Collezione oggi è ospitata al primo piano dell'Università in quello che un tempo era il... [continua]

 
Collezione Archeologica Evan Gorga (Cagliari)

 Collezione Archeologica Evan Gorga (Cagliari)

La Collezione Archeologica Evan Gorga raccoglie un'importante serie di manufatti in ceramica risalenti al periodo compreso tra III millennio a.C. e il II secolo d.C. La collezione venne donata all'Università di Cagliari dal tenore Evangelista Gennaro Goran, conosciuto anche come Evan Gorga. All'interno della sala museale si possono ammirare circa 150 vasi in ceramica di... [continua]

 
Museo Archeologico Giovanni Patroni (Pula)

 Museo Archeologico Giovanni Patroni (Pula)

Il Museo Archeologico Giovanni Patroni, ubicato nel centro storico di Pula in un bell'edificio d'epoca, nelle sue sale raccoglie numerosi ritrovamenti provenienti dagli scavi effettuati nella vicina Città Fenicio Punica di Nora. La visita al museo completa l'escursione nell'Area Archeologica di Nora: nelle sale museali sono infatti esposti numerosi oggetti, strumenti e suppellettili di uso... [continua]

 
Casa Museo (Domus de Maria)

 Casa Museo (Domus de Maria)

La Casa Museo di Domus de Maria, situato nel centro del paese, raccoglie una serie di reperti fenici, punici e romani ritrovati durante gli scavi archeologici che hanno interessato il territorio comunale, oltre a manufatti provenienti dall'antica città fenicia di Bithia, oggi Chia. Oltre a oggetti di uso comune e quotidiano, come suppellettili, piatti e... [continua]

 
Casa Museo Sa omu ‘e zia Cramella (Sadali)

 Casa Museo Sa omu ‘e zia Cramella (Sadali)

La Casa Museo Sa omu 'e zia Cramella (in italiano, la Casa di zia Carmela) è stata realizzata all'interno di un edificio in stile sardo di cui zia Carmela fu la penultima proprietaria verso la fine dell'Ottocento. All'impiantito originario, dal 1920 vennero apportare delle modifiche strutturali per andare incontro alle esigenze del nuovo proprietario e... [continua]

 
Centro multimediale Arca del Tempo (Settimo San Pietro)

 Centro multimediale Arca del Tempo (Settimo San Pietro)

Il Centro multimediale archeologico Arca del Tempo è una struttura costruita in stile moderno appena fuori il comune di Settimo San Pietro, alle pendici della collina Cuccuru Nuraxi. L'Arca del Tempo nasce dall'esigenza di offrire un luogo di studio, ricerca e scambio culturale agli studiosi e agli appassionati che si sono occupati e ancora si... [continua]

 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...