Tempo per la lettura: 2 minuti
Flavio Soriga

Flavio Soriga è nato a Uta, un paesino in provincia di Cagliari, l’11 agosto del 1975. La sua ascesa letteraria è stata relativamente breve: nel 2000 ha vinto infatti il Premio Italo Calvino con la raccolta di racconti intitolata Diavoli di Nuraiò, mentre due anni più tardi ha pubblicato il romanzo Neropioggia, vincendo il Premio Grazia Deledda nel 2003.

Tra gli autori più giovani della Nuova Letteratura Sarda, Soriga non si è dedicato solo alla scrittura di romanzi: nel 2007 ha lavorato come autore del programma Apocalypse Show, andato in onda su Rai 1 e condotto da Gianfranco Funari e Diego Cugia; nello stesso anno ha ricevuto dall’Università di Vienna la donazione per giovani scrittori e, l’anno dopo, ha pubblicato il romanzo Sardinia Blues, che ha riscosso un notevole successo e con cui ha vinto il Premio Mondello della città di Palermo. Nel 2009, con la raccolta di racconti intitolata Il cuore dei briganti, è riuscito a portarsi a casa il Premio Letterario Piero Chiara.

Flavio Soriga collabora inoltre abitualmente con alcune testate giornalistiche come L’Unione Sarda e L’Unità e con il mensile di Emergency, “ E ”, per cui scrive la rubrica Televasioni. Si è dedicato anche all’ideazione e alla fondazione del festival letterario di Gavoi L’isola delle storie – insieme a Giulio Angioni, Giorgio Todde, Luciano Marroccu, Francesco Abate e a cui hanno aderito in seguito anche Bruno Tognoloni, Marcello Fois e Michela Murgia – e ha fondato il festival “ Settembre dei poeti ” di Seneghe e “ Sulla terra leggeri ” dell’Argentiera, frazione di Sassari.

Nel 2011, Soriga è stato uno degli autori del programma di Rai 3 Hotel Patria; mentre nell’anno accademico 2006/2007 è stato docente di Tecniche di Scrittura creativa nella facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sassari; nel novembre dello stesso anno ha partecipato come ospite fisso nel programma G’Day, condotto dall’amica e conterranea Geppi Cucciari.

Nel 2012 ha condotto i collegamenti esterni nel programma Robinson, in onda su Rai 3. le Tra opere più importanti di Flavio Soriga, oltre a quelle già citate, si ricordano infine L’amore a Londra e in altri luoghi del 2009, Nuraghe beach del 2011 e Metropolis del 2013. I suoi libri sono stati tradotti in diverse lingue tra cui il tedesco, il francese, il croato, il galiziano e il catalano.

Potrebbe interessarti

23/11/2015

Salvatore Mereu

Salvatore Mereu è un regista italiano nato a Dorgali, in provincia di Nuoro, nel 1965. La sua formazione cinematografica inizia all’Università di Bologna, e...

20/11/2015

Matteo Boe

Dopo Graziano Mesina, Matteo Boe è considerato tra i più famosi banditi di Sardegna, conosciuto soprattutto per la rocambolesca evasione dal carcere dell’Asinara, avvenuta...

31/01/2015

Liliana Cano

Liliana Cano è nata a Gorizia, da famiglia sarda, il 10 ottobre del 1924. Dopo aver portato avanti i suoi studi presso l’Accademia Albertina...