Azzera mappa
Marina di Bonaria (darsena di Su Siccu)

Il porto Marina di Bonaria (darsena di Su Siccu) è situata all’interno del porto di Cagliari, di fronte al Santuario di Bonaria, tra il Nuovo Bacino di Levante e la Darsena del Sale.

All’interno della darsena si trovano 302 posti barca, con una lunghezza massima di 30 metri. La darsena si trova all’interno di un grande porto commerciale, con grosse unità in movimento: è quindi consigliato prestare la massima attenzione; inoltre, dentro la zona portuale è vietato l’ancoraggio e la pesca e vi si può accedere con una velocità massima di 3 nodi.

Si può accedere alla darsena in qualsiasi momento della giornata, stando attenti, durante le operazioni di ingresso ed avvicinamento, a dirigere con rotta nord all’edificio del fanale situato in testata al nuovo molo di ponente, lasciando sulla dritta la testata del nuovo molo di levante. Il fondo marino è fangoso e i fondali in banchina vanno da 5 a 10 metri.

All’interno del porto di Cagliari è possibile effettuare il rifornimento del carburante, mentre alla marina di Bonaria, “ porticciolo di Su Siccu ” si trovano prese acqua ed energia elettrica, uno scivolo, lo scalo di alaggio, una gru fissa fino a 2,5 tonnellate, un rimessaggio all’aperto.

È inoltre possibile avere un servizio di riparazione motori, riparazioni elettriche ed elettroniche, riparazione scafi in vetroresina, riparazione delle vele. Nella darsena di Su Siccu si offrono servizi di guardinaggio e antincendio, ritiro rifiuti, servizi igienici e docce, parcheggio auto, una cabina telefonica. La rada sicura più vicina è quella di Marina Piccola del Poetto.

Dove si trova

Il porto Marina di Bonaria – darsena di Su Siccu è situata all’interno del porto di Cagliari.

Come arrivare al porto Marina di Bonaria (Darsena di Su Siccu)

La darsena dista circa 2 chilometri dal porto di Cagliari: per raggiungerla si consiglia di procedere in direzione sudest su Calata Azuni e continuare su Calata via Roma. Svoltare quindi leggermente a destra ed imboccare la E25: alla rotonda si prende la seconda uscita e si imbocca viale Cristoforo Colombo, lo si percorre per 950 metri e si svolta a destra, per imboccare via Sebastiano Caboto ed arrivare alla Marina di Bonaria.