Azzera mappa
Molo Moro (Porto Rotondo)

Nella parte est sud-est del Golfo di Cugnana si trova il pontile gestito privatamente di Molo Moro, aperto ogni anno dal 10 giugno fino al 30 settembre. Questo molo è costituito da un pontile fisso, lungo 50 metri, dedicato alle imbarcazioni di piccole dimensioni; agganciato al molo fisso c’è un pontile galleggiante lungo 60 metri e, agganciato a questo a formare una “ T ”, un piccolo pontile di 24 metri; tutti i pontili, galleggianti e fissi, sono destinati ai diportisti.

I fondali di Molo Moro sono costituiti da alghe e fango e sono profondi, in prossimità delle banchine, da un metro e mezzo a 2 metri, da 2 a 6 metri vicino al pontile. Il Molo può ospitare fino a 50 barche lunghe fino a 15 metri.

Al Molo Moro le banchine sono illuminate, dotate di servizi igienici e docce, parcheggio auto, prese d’acqua e di corrente, rifornimento alimentare e personale preposto all’ormeggio, al pilotaggio e al guardianaggio; al Molo Moro si effettua la riparazione di scafi in legno e vetroresina.

Dove si trova

Il Molo Moro è situato in località Sa Jaga Brusciada, a breve distanza da Porto Rotondo, parte nord-est della Sardegna, nel comune di Olbia (Sassari).

Come arrivare al Molo Moro

Partendo dall’aeroporto di Olbia “ Costa Smeralda ” si guida lungo la via degli Astronauti, si procede in direzione nordest e si segue la Strada Statale 125 Orientale Sarda fino a SP73. Continuando su questa strada, dopo circa 7 chilometri, si svolta a destra e si imbocca la SP99. Alla rotonda si prende la terza uscita e si imbocca via Monte Ladu. Dopo 1,3 chilometri si svolta a sinistra in località  Sa Jaga Brusciada, dove si trova il Molo Moro.

 
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...