Azzera mappa
Caletta delle Piscine

A poco più di sessanta metri a sud dalla splendida Cala Biriola, nella meravigliosa costa orientale della Sardegna, compresa nella regione storico-geografica dell’Ogliastra, si trova la piccola insenatura che ospita l’affascinante Caletta delle Piscine: una perla di rara bellezza delimitata da imponenti rocce granitiche di colore grigio scuro e caratterizzata dalla presenza di un mare turchese, cristallino e profondo.

Priva di arenile sabbioso, senza servizi e circondata alle sue spalle dalla rigogliosa vegetazione del bosco di Biriola, la Caletta delle Piscine è una meta prediletta da chi non ama i litorali troppo affollati e desidera rifugiarsi con la propria barca in questo piccolo angolo di Sardegna, per godere appieno e in totale relax dell’incanto rappresentato da una natura selvaggia e incontaminata.

Dove si trova

La Caletta delle Piscine si trova nel territorio comunale di Baunei (provincia di Nuoro).

Come arrivare alla Caletta delle Piscine

Dal centro di Baunei si procede in direzione nord-ovest sulla SS125 Orientale Sarda per ottantaquattro metri, verso via San Pietro; da qui si svolta leggermente a destra e si imbocca la via che si attraversa per circa centocinquanta metri fino a via Bitzicoro. Dopo poco meno di duecento metri si svolta a destra e poi a sinistra una volta percorsi trecentocinquanta metri; quindi si svolta nuovamente a sinistra dopo poco più di due chilometri e leggermente a destra dopo quasi sei chilometri e mezzo. Si continua sulla strada per altri nove chilometri circa e si lascia la macchina per proseguire a piedi attraverso un percorso di trekking, il sentiero del “ Selvaggio Blu ”, consigliato solo agli escursionisti esperti, che parte dalla piana del Golfo di Baunei.
La Caletta delle Piscine può essere raggiunta anche via mare con imbarcazioni private o motobarche che partono quotidianamente dai porti di Cala Gonone, Arbatax e Santa Maria Navarrese.