Azzera mappa
Spiaggia di Ebi Dozzi

La spiaggia di Ebi Dozzi si trova lungo la costa dell’Argentiera, in provincia di Sassari, nei pressi della frazione di Palmadula. La caratteristica che la distingue dalle altre baie della zona è la conformazione naturale e la colorazione dell’acqua. La spiaggia di Ebi Dozzi infatti si divide in due calette riservate, protette da gigantesche falesie ricoperte di macchia mediterranea. Il contrasto fra l’azzurro del mare e il verde intenso delle piante dà luogo ad un gioco di colori incredibile, reso ancor più suggestivo dalle sfumature perlate della sabbia e degli scogli.

Il fondale è basso con presenza di rocce miste a ghiaia. Simili per conformazione sono le baie del litorale de Le Marine e della spiaggia La frana, che seguono Ebi Dozzi. La spiaggia di Ebi Dozzi non è mai affollata, nemmeno in alta stagione, a differenza della più turistica spiaggia di Porto Palmas, distante 3 chilometri. Si inserisce in un contesto poco abitato, se non per la presenza di alcune case vacanze e sono assenti i servizi.

Cala Ebi Dozzi è particolarmente selvaggia come la vicina cala La Frana, adatta agli amanti della privacy e a chi desidera rimanere a diretto contatto con la natura.

Dove si trova

Ebi Dozzi si trova sulla costa nord occidentale della Sardegna, nel Sassarese, poco distante dalle frazioni di Palmadula e Argentiera.

Come arrivare alla spiaggia di Ebi Dozzi

Da Sassari percorrere la SS291 in direzione Alghero, proseguire per Bancali ed immettersi nella SP18 per Argentiera-Porto Palmas. A 200 metri dalla spiaggia di Porto Palmas svoltare a destra per la strada sterrata del sentiero costiero Nurra e poi a sinistra dopo 300 metri.
Da qui, lasciare l’auto e proseguire a piedi per 10 minuti fino ad intravedere la cala.