Azzera mappa
Cala Greca

Cala Greca è collocata sul lato orientale di Punta Filasca, un promontorio che la divide dalla spiaggia di Cala Moresca. La due cale sono molto diverse tra loro, per certi versi opposte, in quanto Cala Moresca è un piccolo paradiso verde, tranquillo, con una storia avventurosa alle spalle, e a pieno contatto con una natura pacifica, mentre Cala Greca è un angolo nascosto incastonato tra impervie falesie e un mare capriccioso, sede di tristi storie di naufragi, in una natura aspra e selvaggia. La preferenza per l’una o per l’altra è del tutto soggettiva, ma vale la pena visitarla, soprattutto per coloro i quali amano il diving, e lo snorkeling, perché Cala Greca è ricca di suggestivi anfratti e grotte.

L’arenile di Cala Greca, lunga solo 15 metri, è praticamente privo di sabbia, ed è costituito da grossi ciottoli e massi irregolari. Il mare è delle tonalità del verde, con l’acquamarina tendente al dorato in riva, che diventa azzurro e blu verso il largo; il fondale è roccioso e profondo. Dietro la cala si trova un gruppo di tombe chiamato Cimitero degli Inglesi dove sono sepolti gli equipaggi di due piroscafi britannici, naufragati nel 1887, e di uno italiano, nel 1900, per i quali ogni anno si celebra una messa.

Ci sono due ipotesi sul particolare nome di Cala Greca: la prima è relativa al vento grecale cui essa è esposta, la seconda è per la presenza di un edificio di culto di origini bizantine.

Dove si trova

Cala Greca è situata in località Capo Figari, nel comune di Golfo Aranci (provincia di Sassari).

Come arrivare a Cala Greca

Si arriva alla cala con un’imbarcazione o a piedi, imboccando da Cala Moresca un sentiero sterrato lungo circa 700 metri.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...