Sa Traia è una località immersa nelle campagne del Parco del Sulcis, della Sardegna Meridionale, appartenente al comune di Assemini, facente parte della Città Metropolitana di Cagliari. Nella frazione si trovano diversi agriturismi in cui alloggiare e provare le specialità culinarie delle tradizione campidanese, ma anche il Mercato Agroalimentare della Sardegna, in cui acquistare prodotti dalla Coldiretti.

Sa Traia dista circa 3,8 chilometri dal suo comune di appartenenza, Assemini, e il paesaggio prettamente rurale del luogo è circondato dai boschi della suggestiva vallata di Gutturu Mannu in sardo, “ grande gola ”. La località è dunque tranquilla, ricca di bellezze naturali, situata a poca distanza dal porto di Cagliari e dallo stagno di Cagliari.

Si tratta di un buon punto di partenza per visitare la spiaggia del Poetto di Cagliari, raggiungibile percorrendo la strada in direzione Quartu Sant’Elena, ma anche per apprezzare la stessa Assemini, conosciuta per l’antica tradizione di ceramica sarda. Nel centro del comune d’appartenenza si trovano anche bellissime architetture religiose, come la chiesa di San Pietro, quella di Sant’Andrea e la chiesa di San Giovanni.

A breve distanza da Sa Traia, c’è anche la Riserva Naturale di Monte Arcosu, in cui dedicarsi al trekking e fare lunghe passeggiate alla scoperta delle bacche di mirto più pregiate dell’isola. Sa Traia è collocata geograficamente tra Assemini, Sestu ed Elmas, frazione di Cagliari in cui si trova l’Aeroporto Mario Mameli, che collega diverse città italiane, con voli low cost, al capoluogo di provincia.

Tra le escursioni, si consiglia un tour della costa del Golfo degli Angeli e nel centro città di Cagliari, per visitare alcuni dei monumenti più famosi come il Bastione di San Remy e il Santuario di Bonaria.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner