Azzera mappa
Cala Cartoe

Cala Cartoe si apre al centro del lunghissimo litorale del Golfo di Orosei. È delimitata a nord dalla Punta di Cartoe, di scure scogliere basaltiche, e a sud da rocce chiare; la spiaggia è separata dall’adiacente Osalla da un impervio promontorio roccioso.

Dalla spiaggia di Cala Cartoe inizia un lungo e imperdibile tratto di costa calcareo che si sviluppa verso sud, e appartiene al Cretaceo, dunque si è originato circa 100 milioni di anni fa. L’arenile è di sabbia di color crema chiaro, fine e morbida, e pochi ciottolini bianchi. Il mare è di colore verde-azzurro, brillante e con fondale trasparente, sabbioso e poco profondo.

La natura della cala è integra e bellissima; le rocce calcaree chiarissime, che orlano l’arenile, la fitta vegetazione della macchia caratterizzata da ginepri, la cui monotonia cromatica è rotta da inaspettate macchie di colore, il mare verde e l’arenile dorato, le conferiscono un aspetto selvaggio e solitario.

Cala Cartoe comprende anche uno stagno retro dunale, abitato da un’interessante avifauna, e un piccolo bosco di tamerici. La spiaggia di Cala Cartoe è stata utilizzata come location del film “ Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto ”.

Dove si trova

La spiaggia di Cala Cartoe è situata nell’omonima località, presso il comune di Dorgali (provincia di Nuoro).

Come arrivare alla spiaggia di Cala Cartoe

Si può raggiungere la spiaggia percorrendo la SS125 da Orosei in direzione Dorgali. Poco prima del paese si svolta a sinistra per il bivio che conduce alla grotta di Ispinigoli, che si supera. Da qui, si prosegue per circa 4 chilometri fino a località Tinnipereddu e, al bivio per la spiaggia Osalla, si continua dritti e si svolta poi a sinistra per la spiaggia.