Azzera mappa
Torre di Carcangiolas (Quartu Sant'Elena)

La Torre di Carcangiolas, chiamata anche Torre Carcangiolu, è una fortificazione costiera situata sulla battigia della spiaggia del Poetto di Quartu Sant’Elena, facente parte della Città Metropolitana di Cagliari, e ridotta quasi in macerie dalle frequenti mareggiate che nel corso degli anni l’hanno progressivamente inclinata su un fianco, fino a farla crollare completamente.

Edificata presumibilmente intorno al Sedicesimo secolo, su una piccola scogliera a dieci metri dall’acqua, la Torre di Carcangiolas fa parte del complesso sistema di avvistamento e difesa messo a punto dagli aragonesi per proteggere le coste della Sardegna dalle minacce nemiche provenienti dal mare – rappresentate soprattutto dai frequenti tentativi di invasione dei pirati saraceni – e presenta una struttura cilindrica in pietra calcarea e granito di cui si possono ancora ammirare i resti disseminati lungo la riva.

Utilizzata perlopiù con la funzione di vedetta e segnalazione – addirittura anche durante la seconda guerra mondiale – la Torre di Carcangiolas si trova in stretta continuità visiva con le torri di Mezza Spiaggia, di Sant’Elia, di Cala Regina, di Foxi e del Poetto, affacciate sul Golfo degli Angeli.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...