Azzera mappa
Dune di Piscinas (Arbus)

Le Dune di Piscinas si trovano nel territorio comunale di Arbus, in Costa Verde, si tratta di uno dei complessi dunali costieri più importanti del Mediterraneo insieme alle Dune di Pistis, la spiaggia si estende per nove chilometri ed entra nell’entroterra per quindici, con dune alte fino a cinquanta metri.

Così come a Scivu, Torre dei Corsari e Pistis le dune hanno dato luogo a fenomeni unici creando un vero ambiente sahariano. Le dune sono vive: battute perennemente da un forte vento di maestrale cambiano continuamente forma. Qui crescono lo sparto pungente e il lentischio, il ginepro contorto dal vento, il giglio selvatico e il giallo papavero della sabbia.

Qui le tartarughe Caretta Caretta depongono indisturbate le loro uova e numerosi sono gli animali selvatici le cui orme sono visibili al mattino. Al centro del complesso dunale di Piscinas, di fronte al mare, è la solitaria costruzione dell’albergo Le Dune: un hotel di charme ricavato da un’ottocentesca laveria dei minerali, dichiarato nel 1985 Monumento Nazionale.

Fino agli anni cinquanta la zona comprendeva uno dei giacimenti di piombo e zinco più importanti d’Europa; interrotta l’estrazione negli anni settanta la miniera fu abbandonata: tutte le strutture, come in una fiaba, furono di nuovo nascoste dal bosco. Ora l’area è riconosciuta dall’Unesco patrimonio dell’Umanità.

Lungo la strada bianca che da Piscinas va verso i centri abitati scopriamo le vestigia del fiorente passato, attraversando le architetture neogotiche di Naracauli, isolate nel paesaggio lunare costituito dai cumuli dei detriti di lavorazione, incontrando poi il villaggio di Ingurtosu, con il “ Castello ” della Direzione costruito nell’Ottocento da maestranze tedesche.

Arrivati a Montevecchio si svelano, silenziose nel bosco, le case rivestite di ardesia, il palazzo della Direzione, la chiesetta, la scuola, in stile neogotico e francese. Sullo sfondo delle dune di Piscinas si stende il Monte Arcuentu, chiamato Napoleone Addormentato perché la sua forma ricorda appunto il profilo di Napoleone. Costituito da formazioni vulcaniche, è circondato da boschi di leccio e di sughera e fitta macchia mediterranea.

Dove si trovano

Le Dune di Piscinas sono situate nell’omonima località, territorio comunale di Arbus, in Costa Verde (provincia del Sud Sardegna)

Come arrivare alle Dune di Piscinas

Partendo da Guspini, si consiglia di arrivare a Montevecchio percorrendo la SP 4.18. Giunti nel paesino, imboccare la Strada Provinciale 65/SP4.19 per poi proseguire sulla SP 4.21 seguendo la costa. L’ultimo tratto per arrivare a Piscinas è sterrato. Passando invece da Arbus, si consiglia di percorrere la SS126, proseguire sulla SP66 verso Ingurtosu e, dopo averlo superato, prendere la SP 4.21. Superare le rovine di Naracaluli, il campeggio di Sciopadroxiu, fino ad arrivare al mare.