La città di Sassari è il più grande agglomerato urbano della Sardegna nord-occidentale, un punto strategico per le attività commerciali e culturali: dispone di un porto, di un aeroporto ed è inoltre sede universitaria, arcivescovile e sezione distaccata di Corte d’Appello. Il comune di Sassari è governato dal Sindaco Nicola Sanna e conta 127.706 abitanti secondo l’ultimo censimento del 2016.

Sassari è capoluogo dell’omonima Provincia, che in virtù dell’ultima riforma degli enti locali ha inglobato i comuni della Gallura e dell’ex-Provincia di Olbia-Tempio, abolita nei primi mesi del 2016. Il territorio della Provincia di Sassari è il più ampio in Italia, esteso per circa 7.692 m2. Prima della riforma la Provincia era composta da 66 comuni, cui ora vanno ad aggiungersi quelli della dismessa Provincia di Olbia-Tempio.

Lo stemma di Sassari è uno scudo coronato contornato da due palme e sorretto da due cavalli: all’interno, sono raffigurati due castelli e la croce dei Savoia. Fra i comuni più importanti della Provincia di Sassari, specie a livello turistico, ricordiamo Alghero e Porto Torres.


Aggius

 Aggius

Aggius (in sardo logudorese Azos e in gallurese Àggiu) è un comune compreso nella provincia di Sassari e situato nella parte nord-est della regione storica della Gallura, in Sardegna. Per il suo centro storico e per il paesaggio circostante dominato dal Massiccio del Limbara, il comune fa parte dell'associazione dei Borghi Autentici d'Italia. Famoso per l'arte... [continua]

Frazioni: Bonaita

 
Aglientu

 Aglientu

Aglientu (in gallurese Santu Francìscu di l'Aglièntu) è un comune della Sardegna situato in provincia di Sassari e facente parte della regione storica della Gallura. Il centro abitato è sorto in tempi relativamente recenti (circa un secolo fa) sopra le colline granitiche, ma i reperti archeologici rinvenuti nel territorio circostante testimoniano insediamenti umani risalenti all'epoca preistorica.... [continua]

Frazioni: Monti Russu, Vignola Mare, Rena Majore, Portobello di Gallura

 
Alà dei Sardi

 Alà dei Sardi

Alà dei Sardi (in sardo logudorese Alà) è un comune della provincia di Sassari facente parte della regione storica della Sardegna denominata Logudoro. È un comune molto attivo a livello economico, che negli ultimi anni ha registrato una notevole crescita delle attività produttive legate alla coltivazione e alla lavorazione del sughero e all'estrazione del granito. Ala dei... [continua]

Frazioni: S'iscala Pedrosa, Badde Suelzu

 
Alghero

 Alghero

Alghero (in sassarese l'Aliera, in sardo logudorese s'Alighera, in catalano l'Alguer) è una città della Sardegna settentrionale compresa nella provincia di Sassari e facente parte della regione storico-geografica della Nurra. Situata nella zona nord-occidentale dell'isola, a sud di Porto Torres, è celebre per il suo ben conservato borgo fortificato e per la diffusione della lingua catalana nella... [continua]

Frazioni: Capo Galera, Isola Foradada, Isola Piana (Capo Caccia), Capo Caccia, Sa Segada, Tramariglio, Santa Maria La Palma, Pischina Salida, Maristella, Fertilia

 
Anela

 Anela

Anela (in sardo logudorese Anèla) è un piccolo comune della Sardegna centro-settentrionale ubicato in provincia di Sassari e compreso nella regione storico-geografica del Goceano. Il territorio era abitato fin dalla preistoria, come testimoniano i numerosi reperti ritrovati al di fuori del centro abitato. Il gruppo archeologico più importante è indubbiamente la necropoli di Sos Furrighesos, a... [continua]

 
Ardara

 Ardara

Ardara (in sardo logudorese Àldara) è un comune della Sardegna in provincia di Sassari, e fa parte della regione storica del Logudoro, di cui un tempo era la capitale. Oggi è un piccolo centro agro-pastorale, ricco di reperti ed edifici storici appartenenti a diverse epoche. Fuori dal centro abitato sono stati rinvenuti diversi nuraghe, tra... [continua]

 
Arzachena

 Arzachena

Arzachena (in gallurese Alzachèna e in sardo logudorese Altzaghèna) è un comune della provincia di Sassari, facente parte della regione storica della Gallura. Località di grande fascino e di notevole affluenza turistica, è famosa soprattutto per la zona della Costa Smeralda, complesso voluto dal principe Ismaelita Karim Aga Khan IV nel 1962 e che comprende le frazioni di... [continua]

Frazioni: Cala del Faro, Cala Grano, Piccolo Romazzino, Costa Smeralda, Isola di Soffi, Isola di Mortorio, Isole Le Camere, Piccolo Pevero, La Conia, Pitrizza, Tanca Manna, Santa Teresina, Romazzino, Pulicinu, Pantogia, Mucchi Bianchi, Monticanaglia, Cudacciolu, Capriccioli, Capo Ferro, Cala Bitta, Porto Cervo, Poltu Quatu, Liscia di Vacca, Cannigione, Baia Sardinia o Baja Sardinia, Abbiadori, Cala di Volpe

 
Badesi

 Badesi

Badesi (in gallurese Badési) è un comune della Sardegna settentrionale situato in provincia di Sassari e collocato al confine tra la regione storico-geografica della Gallura e quella dell'Anglona. Il primo insediamento abitato risale presumibilmente al 1700 ed era popolato da abitanti particolarmente dediti all'agricoltura e alla pastorizia. Il paese sorge su una modesta altura granitica e... [continua]

Frazioni: Badesi Mare, Baia delle Mimose, Muntiggioni, La Tozza, Azzagulta

 
Banari

 Banari

Banari (in sardo logudorese Bànari) è un piccolo paese popolato da poco più di seicento abitanti, situato nella Sardegna nord-occidentale, in provincia di Sassari, e compreso nella regione storico-geografica del Meilogu. Il territorio era abitato fin dai tempi antichi da una popolazione nuragica detta dei Balari, da cui probabilmente deriva il nome del comune. I... [continua]

 
Benetutti

 Benetutti

Benetutti (in sardo logudorese Benethùthi o Benetùtti) è un comune della Sardegna in provincia di Sassari, e fa parte della regione storica del Goceano. Di origine molto antica, i primi insediamenti umani risalgono all'epoca nuragica, come dimostrano i numerosi ritrovamenti nella zona (domus de janas, tombe dei giganti e nuraghi). Durante la dominazione romana vi... [continua]