Azzera mappa
Cala della Noce (Isola Razzoli)

L’isola di Razzoli è conosciuta per la natura incontaminata e per le sue alte scogliere, poco per le sue spiagge, in numero minore rispetto a quelle presenti nelle altre isole dell’Arcipelago della Maddalena. Tuttavia fra le poche baie di Razzoli, alcune spiccano per la rara bellezza, come Cala della Noce, situata sulla costa nord a metà strada fra Cala Seconda e Cala Cappello.

Cala della Noce è una piccola insenatura raggiungibile via mare, caratterizzata da un arenile di sabbia chiara a grani medi molto compatta, con presenza di scoglietti che affiorano dalle acque turchesi e limpide.

Alle spalle della baia si innalzano rocce di scisto e granito, maestose, dove si infrangono le acque delle Bocche di Bonifacio quando arriva l’alta marea. Cala della Noce è fra le calette più apprezzate di Razzoli, sia per la possibilità di dedicarsi alle attività di snorkeling ammirando un fondale meraviglioso (basso, adatto anche alla balneazione dei bambini) sia perché ci si può rilassare in spiaggia, dove lo sguardo incontra la costa della Corsica.

La Cala fa parte dell’area A di riserva naturale integrale dell’arcipelago, non sono presenti servizi.

Dove si trova

La cala si trova sulla bella isola Razzoli, facente parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, nel nord Sardegna (regione storica della Gallura). Il suo territorio è amministrato dal comune di La Maddalena in provincia di Sassari.

Come arrivare a Cala della Noce

Cala della Noce si raggiunge via Mare perché l’hinterland di Razzoli è impervio e privo di collegamenti via terra. Con imbarcazioni private o tour guidati, si arriva partendo dai porti di Palau, Santa Teresa di Gallura o La Maddalena. Si raggiunge in più breve tempo dalla vicina isola di Santa Maria, facente parte anch’essa dell’arcipelago e collegata a Razzoli dal Passo degli Asinelli, un tratto di mare ricco di storia e cultura agropastorale.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...