Azzera mappa
Passo del Topo (Isola di Santa Maria)

Sosta privilegiata per le imbarcazioni in visita alle isole di Santa Maria e Budelli, nell’Arcipelago della Maddalena, il Passo del Topo è un tratto di mare divenuto attrazione turistica per la sua incomparabile bellezza.

L’area in cui si trova è quella del Porto della Madonna o Cecca di Morto: specchio d’acqua incredibilmente limpido, caratterizzato da acque cristalline di color turchese, trasparenti anche dove il fondale è più profondo. Il Passo del Topo è una vera e propria piscina naturale, situata geograficamente a sud dell’isola di Santa Maria e che separa quest’ultima –con pochi metri– dagli isolotti Paduleddi e più in là dagli isolotti Stramanari.

Attraversando il Passo del Topo, in barca o un canoa, si ammirano ad est le coste dell’isola Carpa e meravigliose rocce di scisto e granito che emergono dalle acque. La meta è il luogo ideale per dedicarsi alla pesca subacquea grazie al fondale ricco di specie ittiche e poco profondo, ma anche per ammirare il paesaggio tipicamente mediterraneo delle isole de La Maddalena: un mix di profumi selvaggi e colori intensi. I visitatori che si recano al Passo del Topo, devono fare attenzione all’ancoraggio per la presenza di banchi di posidonia oceanica.

Dove si trova

Il Passo si trova fra le isole di Razzoli, Santa Marina e Budelli, nella parte meridionale dell’isola di Santa Maria. È situato nel nord Sardegna e appartiene al comune de La Maddalena e al Parco Nazionale dell’Arcipelago de La Maddalena, in provincia di Sassari.

Come arrivare al Passo del Topo

Il Passo può essere raggiunto solo via mare dall’isola di Santa Maria o dalle isole circostanti dell’arcipelago. È sosta dei tour guidati in partenza dal porto di Palau, dal porto de La Maddalena e dal porto di Santa Teresa di Gallura.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59