Azzera mappa
Spiaggia delle Saline (Olbia)

La spiaggia delle Saline prende il nome dall’omonimo stagno che, insieme agli stagni Tartanelle e Peschiera, occupa l’area costiera che si estende da Murta Maria a Punta le Saline, per circa 120 ettari: l’origine di questi specchi d’acqua è dovuta al vicino Rio Padrongianu.

Lo stagno Le Saline merita un’attenzione particolare, in quanto è sede delle operazioni di eliminazione delle sostanze tossiche dai mitili provenienti dal Golfo di Olbia. L’omonima spiaggia di riferimento è piuttosto lunga, circa 1,5 chilometri; alle sue spalle si trova la vegetazione della macchia mediterranea e una serie di rigogliose pinete, dopo le quali si estendono gli stagni, che sono un’ottima zona per effettuare l’attività di birdwatching dei magnifici uccelli palustri sardi.

Il lungo e ampio arenile della spiaggia delle Saline è di sabbia chiara, fine e morbida, che tende verso un delicato color panna. Il mare è bellissimo e azzurro, e i fondali sono bassi e sabbiosi come la vicina spiaggia di Marina Maria.

Spiaggia delle saline è molto apprezzata dagli olbiesi, che la frequentano dagli anni Cinquanta, ed essa è servita ottimamente dai bus che partono da Olbia.

Dove si trova

Spiaggia delle Saline è situata in località Le Vecchie Saline, presso il comune di Olbia (provincia di Sassari).

Come arrivare alla spiaggia delle Saline

Si raggiunge la spiaggia da Olbia, percorrendo la SS125 in direzione Siniscola per circa 5 chilometri, si svolta a sinistra per via Isola Padron Fiaso e si giunge in località Le Vecchie Saline, nella quale è situata la spiaggia.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...