Azzera mappa
Spiaggia di Nora

La spiaggia di Nora prende il nome dal noto e affascinante insediamento archeologico che la caratterizza. Nora fu infatti fondata dai fenici, e costituiva per questi famosi navigatori un approdo sicuro. La città ebbe nuovo sviluppo successivamente sotto i romani, che commerciavano con l’Africa.

La spiaggia si trova a pochi metri dagli scavi archeologici, ed è quindi molto suggestivo il paesaggio che essa offre, che comprende anche la piccola chiesetta romanica di Sant’Efisio.
L’arenile della spiaggia di Nora è della lunghezza di circa 200 metri, ed è formato da sabbia dorata chiara e grigia, grossolana, mista a ciottoli. L’acqua del mare che lambisce la riva è di colore verde-blu, con un fondale roccioso e piuttosto profondo.

La spiaggia di Nora è solitamente poco affollata e costituisce, quindi, una meta ideale per tutti coloro che desiderano trascorrere del tempo in totale relax e a stretto contatto con la natura.

Dove si trova

La spiaggia di Nora è situata di fronte alla Peschiera di Nora, nel comune di Pula (facente parte della Città Metropolitana di Cagliari).

Come arrivare alla spiaggia di Nora

La spiaggia si raggiunge da Pula o da Cagliari, seguendo le indicazioni per la zona archeologica; si aggira il promontorio di Capo Pula e dopo circa 900 metri si giunge alla cala. È inoltre accessibile direttamente dagli scavi archeologici, a pagamento.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...