Per coloro che non conoscono la Sardegna, l’isola dei tesori potrebbe apparire come una vasta distesa brulla, punteggiata da nuraghi che si ergono solitari nelle sue pianure o celati dalle alture. Le spiagge sono, ad oggi, l’attrattiva più importante di questa regione, ma non bisogna assolutamente dimenticare o sottovalutare la potenza delle tradizioni e la bellezza dei suoi paesaggi più nascosti, che trovano la loro massima esaltazione grazie al lavoro continuo degli abitanti dei numerosi comuni della Sardegna.

Non parliamo solo dei capoluoghi di provincia, come Nuoro, Sassari od Oristano, ma anche delle realtà più piccole e isolate, dei veri e propri tesori nascosti come Genuri, Villa Sant’Antonio e Cheremule. Per non parlare delle bellissime località di San Teodoro, Budoni, del parco protetto de La Maddalena e Porto Ottiolu sempre in provincia di Sassari.

Molte sono le curiosità e le peculiarità dei comuni: alcuni, pur trovandosi a pochi chilometri di distanza, parlano due dialetti diversi, altri vantano rovine archeologiche di pregio puniche e romane, accanto a quelle più squisitamente sarde. In altri ancora, soprattutto nella provincia del Sud Sardegna, si possono seguire dei tour affascinanti che ci portano indietro nel tempo e ci permettono di conoscere le antiche civiltà minerarie grazie al progetto del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna.

E come lasciarsi scappare l’opportunità di assaggiare i piatti tipici delle singole località e quelle unicità gastronomiche che vengono preparate solo durante le feste sacre e il Carnevale? Nonostante le diversità, vi è un filo conduttore che caratterizza ogni comune, dal più piccolo al più grande: l’ospitalità, e la grandissima offerta di case vacanze. Impossibile non trovare la casa vacanze perfetta, e grazie a My Sardinia, la guida geolocalizzata sempre in continuo aggiornamento dedicata alla regione Sardegna, è possibile conoscere la storia e le peculiarità di ogni singolo comune in anteprima, permettendovi così di organizzare al meglio i vostri tour e di prenotare la casa vacanze più comoda per voi e il vostro itinerario.

Cercate il comune della Sardegna o la zona che vi interessa sulla mappa, ingranditela quanto più vi aggrada, esplorate il territorio di ogni singolo comune con le sue chiese, i monumenti, i musei e, perché no?, le spiagge. Potrete progettare il vostro itinerario in maniera semplice e intuitiva grazie a Google Maps: la guida ai comuni della Sardegna vi aspetta!


Dorgali

 Dorgali

Dorgali (in sardo logudorese Durgali) è un comune della Sardegna situato in provincia di Nuoro. Il suo territorio si sviluppa sul versante ovest del monte Bardia, ed è caratterizzato da una ricca vegetazione boschiva. È facilmente raggiungibile tramite una galleria che attraversa un'imponente catena calcarea, da cui è possibile raggiungere anche Orosei. Come dimostrano numerosi... [continua]

 
Desulo

 Desulo

Desulo (in sardo logudorese Desulu) è un comune della Sardegna situato in provincia di Nuoro. Il suo territorio fa parte della regione storica della Barbagia di Belvì. Ricco di boschi di querce, lecci e castagni, Desulo è molto apprezzato per le bellezze naturalistiche che offre il suo paesaggio circostante. In particolare, una zona di grande... [continua]

 
Bortigali

 Bortigali

Bortigali (in sardo logudorese Bortigàle) è un comune della Sardegna, in provincia di Nuoro, situato nella regione storica del Marghine. Il territorio è circondato dalla catena montuosa del Marghine e si estende per la maggior parte sull'altipiano di Campeda. Circondato da boschi e da una natura ricca e rigogliosa, sono molti i turisti che amano... [continua]

 
Borore

 Borore

Borore (in sardo logudorese Bòrore) è un comune della Sardegna occidentale situato in provincia di Nuoro e facente parte della regione storico-geografica del Marghine. In particolare, si trova a circa quattrocento metri sopra il livello del mare, nell'altipiano di Abbasanta, di origine vulcanica o basaltica. Il comune di Borore è prevalentemente dedito alle attività legate all'agricoltura... [continua]

 
Bolotana

 Bolotana

Bolotana (in sardo logudorese Bolotàne) è un comune della Sardegna centro-settentrionale situato in provincia di Nuoro, facente parte della regione storico-geografica del Marghine e compreso nell'Unione dei Comuni del Marghine. Collocato a oltre quattrocentosettanta metri sopra il livello del mare, il suo territorio si sviluppa su diverse altitudini, e comprende la catena del Marghine e... [continua]

 
Bitti

 Bitti

Bitti (in sardo logudorese Vitzi) è un comune della provincia di Nuoro e uno dei centri più importanti della regione storica della Barbagia. Per la maggior parte, il suo territorio sorge all'interno di una valle, protetta dai colli di Sant'Elia e di Buon Cammino. Come dimostrano alcuni ritrovamenti archeologici, tra i quali il più importante... [continua]

 
Birori

 Birori

Birori (in sardo logudorese Bìroro) è un comune della Sardegna nord-occidentale situato in provincia di Nuoro e facente parte della regione storico-geografica del Marghine. Collocato a circa quattrocentocinquanta metri sopra il livello del mare, sul versante settentrionale dell'altopiano di Abbasanta, il suo territorio è uno dei più ricchi e interessanti da un punto di vista storico-archeologico:... [continua]

 
Gavoi

 Gavoi

Gavoi è un comune della Sardegna situato in provincia di Nuoro e facente parte della regione storica della Barbagia di Ollolai, contornato da diverse alture, fra cui i monti di Lodine, e dalla catena del Gennargentu. Pare che il primo insediamento umano sia avvenuto ad opera di alcune popolazioni ebraiche già residenti nell'isola, che qui trovarono terreno... [continua]

 
Galtellì

 Galtellì

Galtellì (in sardo logudorese Garteddi) è un comune della Sardegna situato in provincia di Nuoro. Sorge ai piedi del Monte Tuttavista, famoso per la gigantesca statua di bronzo del Cristo situata sulla vetta e realizzata dallo scultore Pedro Angel Treron Marique. Presenta un territorio prettamente pianeggiante, adibito all'agricoltura e irrigato dal fiume Cedrino. Alcune fonti... [continua]

 
Gadoni

 Gadoni

Gadoni (in sardo logudorese Gadònu) è un comune della Sardegna, in provincia di Nuoro, situato nella regione storica della Barbagia di Belvì. Si stima che il paese sia sorto attorno al Quindicesimo secolo, e il primo nucleo abitativo è sorto accanto alle rive del fiume Flumendosa. Nel passato la sua economia si basava prettamente sullo... [continua]

 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...