Tempo per la lettura: 2 minuti
Maria Lai

Maria Lai nacque a Ulassai, nella provincia di Nuoro e facente parte della sub regione storico-geografica dell’Ogliastra, il 27 settembre del 1919. A causa della salute cagionevole, iniziò gli studi più tardi rispetto ai suoi coetanei e in adolescenza venne mandata a Cagliari dove ebbe come professore lo scrittore Salvatore Cambosu, che l’avvicinò alla poesia; ma il suo talento nelle arti figurative emerse subito e in quegli anni prese lezioni dallo scultore Francesco Ciusa e dal pittore Gerardo Dottori.

L’influenza artistica più rilevante arrivò per Maria Lai, negli anni Quaranta, quando lasciò la Sardegna per iscriversi prima al Liceo Artistico di Roma, dove incontrò Renato Mario Mazzacurati, e in seguito all’Accademia di Belle Arti di Venezia, dove si scontrò con lo scultore, pittore e incisore Arturo Martini. In questi anni fu, infatti, l’unica donna a seguire quel corso di studi e dovette fare i conti con i pregiudizi sessisti dell’epoca.

Questa esperienza fece tornare l’artista nell’isola perplessa e con forti esitazioni verso la scultura contemporanea ma, grazie all’ormai amico Cambosu, ritrovò le giuste motivazioni e, tra gli anni Cinquanta e Sessanta, Maria Lai mise in atto una importante sperimentazione artistica fino a raggiungere un proprio linguaggio espressivo: ceramiche, terracotte, libri e tele cucite divennero suggestive interpretazione di sentimenti e pensieri.

Durante gli anni Ottanta, l’arte di Maria Lai assunse un taglio ambientalista e il maggior esempio di questo stile fu l’intervento sul territorio Legarsi alla montagna del 1981, realizzato nel suo paese d’origine. L’artista prese spunto da una rilettura di una leggenda arcaica di Ulassai e usò 27 chilometri di stoffa celeste e tre giorni di tempo per legare insieme ai cittadini porte, vie e case.

Amica dello stilista Antonio Marras e delle cantanti Elena Ledda e Marisa Sannia, dopo il riscontro positivo avuto anche a livello mondiale, Maria Lai si impose come orgoglio artistico nazionale. Pochi mesi dopo la sua morte, avvenuta a Cardedu il 16 aprile del 2013, è stata celebrata e ricordata a Montecitorio anche dal presidente della Camera, Laura Boldrini. Molte delle sue opere sono raccolte a Ulassai, nel Museo Stazione dell’Arte a lei dedicato.

Potrebbe interessarti

Salvatore Mereu

Salvatore Mereu è un regista italiano nato a Dorgali, in provincia di Nuoro, nel 1965. La sua formazione cinematografica inizia all’Università di Bologna, e...

Matteo Boe

Dopo Graziano Mesina, Matteo Boe è considerato tra i più famosi banditi di Sardegna, conosciuto soprattutto per la rocambolesca evasione dal carcere dell’Asinara, avvenuta...

Liliana Cano

Liliana Cano è nata a Gorizia, da famiglia sarda, il 10 ottobre del 1924. Dopo aver portato avanti i suoi studi presso l’Accademia Albertina...

Graziano Mesina

Graziano Mesina, conosciuto anche come Grazianeddu, è nato ad Orgosolo il 4 aprile del 1942 ed è senza ombra di dubbio il bandito sardo...

Salvatore Niffoi

Salvatore Niffoi è nato a Orani, in provincia di Nuoro, nel 1950. Dopo gli studi primari e superiori si è laureato in Lettere a...

Piero Marras

Piero Marras è nato a Nuoro il 16 settembre del 1949 e ha iniziato a muovere i primi passi come musicista nella sua città...

Le nostre case vacanza

Caratteristiche
principali

Guarda i dettagli

Ingresso Indipendente

Appartamento 110 mq.

3 Camere

8 Posti Letto

Patio 25 mq.

Giardino 150 mq.

Zanzariere

Area Barbecue

Maxi TV Satellitare 4K

Cassaforte

Doccia Esterna

Parcheggio Privato

Cisterna Acqua 10.000 lt.

Spiaggia 350 mt.

8 posti letto
3 camere
Giardino

Caratteristiche
principali

Guarda i dettagli

Ingresso Indipendente

Appartamento 80 mq.

2 Camere

6 Posti Letto King Size

Aria Condizionata

Zanzariere

2 TV 55" Satellitare 4K

Cassaforte

Patio 20 mq.

Giardino 100 mq.

Area Barbecue

Parcheggio Privato

Doccia Esterna

Cisterna Acqua 10.000 lt.

Spiaggia 250 mt.

6 posti letto
2 camere
Giardino

Caratteristiche
principali

Guarda i dettagli

Ingresso Indipendente

Appartamento 90 mq.

3 Camere

8 Posti Letto

Cassaforte

2 TV Satellitare

Cortile

Area Barbecue

Doccia Esterna

Parcheggio Privato

Cisterna Acqua 3.000 lt.

Spiaggia 300 mt.

Animali Ammessi

8 posti letto
3 camere
Cortile

Caratteristiche
principali

Guarda i dettagli

Ingresso Indipendente

Appartamento 65 mq.

2 Camere con Balcone

6 Posti Letto King Size

Aria Condizionata

Zanzariere

2 TV 55" Satellitare 4K

Cassaforte

Terrazza Vista Mare

Terrazza Solarium Vista Mare

Cisterna Acqua 10.000 lt.

Spiaggia 250 mt.

6 posti letto
2 camere
Terrazza vista mare

La tua casa vacanze in Sardena


Villa dei Fiori, Villa Grande e Villa Gioia sono le case perfette per le vostre vacanze nel segno della privacy

La parola d’ordine è qualità, garantita dalla gestione pluriennale dei proprietari. Ingresso indipendentegiardino, vista mare e la spiaggia a soli 300 metri sono le caratteristiche che le rendono uniche, come l’attenzione ai dettagli

SCOPRI LE NOSTRE CASE VACANZE IN SARDEGNA

Questo si chiuderà in 0 secondi