Azzera mappa
Torre del Lazzaretto (Alghero)

La Torre del Lazzaretto, conosciuta anche come Torre di Capo Galera, è una delle centocinque fortificazioni di avvistamento, facenti parte di un complesso sistema di difesa e comunicazione risalente al periodo di dominazione spagnola; dislocate in modo strategico e innalzate perlopiù sui promontori presenti lungo le coste della Sardegna, le torri aragonesi di presidio e vedetta avevano infatti lo scopo di controllare e proteggere le sponde dell’isola dalle minacce rappresentate, in modo particolare, dai frequenti tentativi di incursione dei pirati nordafricani.

Edificata presumibilmente intorno al Diciassettesimo secolo, la Torre del Lazzaretto è situata sopra un rilievo roccioso sommerso e collocato sul lato destro, a soli 550 metri dell’omonima spiaggia, appartenente al territorio comunale di Alghero, in provincia di Sassari.

Di imponenti dimensioni, la Torre di Capo Galera presenta una classica struttura in muratura a forma tronco-conica, caratterizzata da una camera interna con un perimetro dal diametro di undici metri circa, uno spessore murario di oltre quattro metri e una circonferenza complessiva di quasi venti metri; la parte alta della costruzione è perfezionata dalla presenza di alcune feritoie e finestre (dotate in tempi recenti di persiane), mentre il boccaporto d’ingresso è collocato rasente al suolo, al contrario della maggior parte delle fortificazioni costiere, in cui è situato ad almeno tre metri da terra, per impedire l’accesso ai nemici.

Utilizzata perlopiù con la funzione di difesa armata pesante, la Torre del Lazzaretto era in grado di ospitare una guarnigione costituita da un comandante e alcuni soldati, equipaggiati con diversi fucili, una spingarda e due cannoni, collocati nella terrazza – anticamente chiamata anche piazza d’armi –, accessibile tramite una botola presente nella volta della camera interna e coperta da una guardiola in legno.

Dismessa con molta probabilità intorno al 1846 e conservata in ottime condizioni, la Torre di Capo Galera risulta attualmente inaccessibile, poiché proprietà di privati, e si affaccia sulle acque profonde e cristalline del Golfo di Alghero, aprendosi a una spettacolare vista panoramica che si estende per diversi chilometri e comprende le splendide spiagge di Maria Pia e di San Giovanni, l’estremità di Fertilia e le suggestive colline di Villanova Monteleone.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...