Azzera mappa
Spiaggia Piscinas (Arbus)

La spiaggia Piscinas è un altro capolavoro della Costa Verde, che incanta qualunque visitatore. Questa spiaggia è delimitata a nord da Punta Fenu Struvu, dove si trovano maestose distese di dune di sabbia chiamate dune di Piscinas ”, e a sud dallo scoglio Punta Acqua Durci che la divide dalla famosa spiaggia di Scivu. L’arenile di spiaggia Piscinas è di sabbia dorata chiara, e in parte grigiastra, per la presenza delle discariche minerarie, ora inattive, e grossolana, che si mescola a ciottolini grigi; alle sua spalle, grazie all’azione del vento, la sabbia si è raccolta in dune alte fino a 30 metri, che sono ricoperte di vegetazione psammofila. Il mare è di un bel verde smeraldo-blu cobalto, ed ha un esteso fondale sabbioso e ciottoloso, quasi subito profondo.

Ciò che rende unica la spiaggia di Piscinas è la sua natura incontaminata, e i paesaggi spettacolari che la circondano, a cominciare dal suo sistema di dune, le quali si estendono fino a 2 chilometri dal mare, e raggiungono un’altezza massima di 100 metri; si tratta di dune “ vive ”, ovvero che si modificano giorno dopo giorno per l’azione del maestrale che le modella, ed esse sono inoltre attraversate dalla foce del Rio Piscinas.

La zona in cui è situata la spiaggia è di grande interesse archeologico-industriale; per raggiungerla si attraversano infatti tratti di vegetazione e di terreno nei quali un tempo si svolgeva la ricca attività mineraria del Sulcis. Si possono ancora incontrare i resti della ferrovia, che era collegata con la spiaggia, dalla quale si imbarcavano i minerali diretti all’isola di San Pietro, e sull’arenile sono ancora visibili i resti di un vecchio molo.

Vi sono inoltre tracce delle attrezzature e strutture adibite alla raccolta dei minerali, e al loro trasporto, le quali sono immerse in una verde vegetazione della macchia, caratterizzata dalla presenza di sparto, ginepro, lentischio, eringio e della gialla ginestra, un fiore che resiste al clima secco e desertico delle dune. Infine, alcuni animali selvatici come le volpi, e perfino il cervo, si muovono con circospezione nella zona. Ad accogliere il visitatore dopo questo tragitto surreale e silenzioso è il candore delle dune che si rivelano all’improvviso.
La spiaggia Piscinas è molto ampia ed è lunga più di 5 chilometri, non è mai, dunque, affollata, tranne in alta stagione, e solo nei pressi dell’accesso all’arenile.

Dove si trova

La spiaggia Piscinas è situata nell’omonima località, nel comune di Arbus (provincia del Sud Sardegna).

Come arrivare alla spiaggia Piscinas

La spiaggia è raggiungibile da Guspini, imboccando la SS126 in direzione via Giosuè Carducci per 13,5 chilometri e quindi svoltando a destra per immettersi sulla SP4.18 per 4,8 chilometri. A questo punto, accedendo al villaggio minerario di Ingurtosu, si procede su questa strada fino a che non si incontra un evidente incrocio nel quale si svolta a destra in direzione Arbus; si procede ancora per 2,5 chilometri, costeggiando il paesaggio minerario di Naracauli, e si svolta quindi a sinistra per imboccare una strada sterrata, all’altezza di una casa diroccata, e immettersi nella SP4.21 per 4 chilometri, fino ad arrivare al parcheggio della spiaggia.

 

Warning: array_merge(): Argument #2 is not an array in /web/htdocs/www.casavacanzesardegna.it/home/wp-content/themes/zaki/single.php on line 59
 
   
 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...