Per coloro che non conoscono la Sardegna, l’isola dei tesori potrebbe apparire come una vasta distesa brulla, punteggiata da nuraghi che si ergono solitari nelle sue pianure o celati dalle alture. Le spiagge sono, ad oggi, l’attrattiva più importante di questa regione, ma non bisogna assolutamente dimenticare o sottovalutare la potenza delle tradizioni e la bellezza dei suoi paesaggi più nascosti, che trovano la loro massima esaltazione grazie al lavoro continuo degli abitanti dei numerosi comuni della Sardegna.

Non parliamo solo dei capoluoghi di provincia, come Nuoro, Sassari od Oristano, ma anche delle realtà più piccole e isolate, dei veri e propri tesori nascosti come Genuri, Villa Sant’Antonio e Cheremule. Per non parlare delle bellissime località di San Teodoro, Budoni, del parco protetto de La Maddalena e Porto Ottiolu sempre in provincia di Sassari.

Molte sono le curiosità e le peculiarità dei comuni: alcuni, pur trovandosi a pochi chilometri di distanza, parlano due dialetti diversi, altri vantano rovine archeologiche di pregio puniche e romane, accanto a quelle più squisitamente sarde. In altri ancora, soprattutto nella provincia del Sud Sardegna, si possono seguire dei tour affascinanti che ci portano indietro nel tempo e ci permettono di conoscere le antiche civiltà minerarie grazie al progetto del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna.

E come lasciarsi scappare l’opportunità di assaggiare i piatti tipici delle singole località e quelle unicità gastronomiche che vengono preparate solo durante le feste sacre e il Carnevale? Nonostante le diversità, vi è un filo conduttore che caratterizza ogni comune, dal più piccolo al più grande: l’ospitalità, e la grandissima offerta di case vacanze. Impossibile non trovare la casa vacanze perfetta, e grazie a My Sardinia, la guida geolocalizzata sempre in continuo aggiornamento dedicata alla regione Sardegna, è possibile conoscere la storia e le peculiarità di ogni singolo comune in anteprima, permettendovi così di organizzare al meglio i vostri tour e di prenotare la casa vacanze più comoda per voi e il vostro itinerario.

Cercate il comune della Sardegna o la zona che vi interessa sulla mappa, ingranditela quanto più vi aggrada, esplorate il territorio di ogni singolo comune con le sue chiese, i monumenti, i musei e, perché no?, le spiagge. Potrete progettare il vostro itinerario in maniera semplice e intuitiva grazie a Google Maps: la guida ai comuni della Sardegna vi aspetta!


Pozzomaggiore

 Pozzomaggiore

Pozzomaggiore (in sardo logudorese Puttumajore) è un comune della Sardegna, in provincia di Sassari, facente parte della regione storica del Logudoro. Il suo territorio, di origine vulcanica, è attraversato da piccoli corsi d'acqua che conferiscono una moderata fertilità al terreno, adibito al pascolo e all'agricoltura. Pozzomaggiore si dimostra abitato fin dal Neolitico, come si evince... [continua]

 
Porto Torres

 Porto Torres

Porto Torres (in sassarese Posthudorra e in sardo logudorese Pòrtu Turre) è un comune della Sardegna nord-occidentale situato in provincia di Sassari. Il suo territorio, per larga misura pianeggiante, si sviluppa lungo il pittoresco Golfo dell'Asinara e comprende l'isola Piana. Il territorio di Porto Torres è attraversato da diversi corsi d'acqua (i principali sono il Rio Mannu e il fiume... [continua]

 
Ploaghe

 Ploaghe

Ploaghe (in sardo logudorese Piàghe) è un comune della Sardegna in provincia di Sassari. Un tempo sede vescovile, Ploaghe conserva ancora vestigia del suo passato di gloria. Molte sono, infatti, le chiese costruite nel centro storico e nelle zone limitrofe, a dimostrazione del profondo sentimento religioso che ha accompagnato la popolazione nel corso dei secoli. In... [continua]

 
Perfugas

 Perfugas

Perfugas (in sardo logudorese Pèifugas) è un comune della Sardegna, in provincia di Sassari, situato nella regione storica dell'Anglona. Il suo territorio, adibito principalmente all'agricoltura, presenta diversi reperti archeologici, la maggior parte dei quali concentrati nell'area archeologica prenuragica di Contra Aguda e nell'area archeologica di Niedda, che comprende diverse domus de janas. Prima di entrare... [continua]

 
Pattada

 Pattada

Pattada (in sardo logudorese Patada) è un comune della Sardegna, in provincia di Sassari, nella regione storica del Logudoro e del Monteacuto. Il suo territorio è uno dei più lussureggianti della Sardegna, grazie all'apporto d'acqua garantito dal lago di Lerno, che prende il nome dalla montagna che protegge il territorio. Le foreste di leccio, roverella,... [continua]

 
Padria

 Padria

Padria (in sardo logudorese Padrìa) è un comune della Sardegna, in provincia di Sassari, nella regione storica del Meilogu. Il suo territorio, protetto tra alture (Colle San Paolo, San Giuseppe e San Pietro), era abitato fin dall'età nuragica e prenuragica, come si evince dalla domus de janas e dai nuraghi ritrovati nei confini comunali. Inoltre,... [continua]

 
Ozieri

 Ozieri

Ozieri (in sardo logudorese Otzieri o Othieri) è un comune della Sardegna in provincia di Sassari. Il suo territorio si rivela molto importante dal punto di vista storico e culturale. Qui, infatti, ha avuto origine la Cultura di Ozieri in seguito al ritrovamento di una grotta preistorica conosciuta come Grotta di San Michele: le pitture... [continua]

 
Ossi

 Ossi

Ossi (in sardo logudorese Ossi) è un comune della Sardegna, in provincia di Sassari, situato nella regione storica del Coros. Il suo territorio, di natura calcarea e attraversato dal Rio Mascari, è stato adibito all'agricoltura e in particolare alla coltivazione di ulivi e vigneti. I reperti archeologici ritrovati nei confini comunali, come la necropoli di... [continua]

 
Osilo

 Osilo

Osilo (in sardo logudorese Òsile) è un comune della Sardegna in provincia di Sassari. Il suo territorio si sviluppa lungo una vetta del monte Tuffudesu, e la sua altitudine lo rende uno dei comuni più elevati della provincia, caratterizzato da un clima continentale. Osilo si dimostra abitato fin dall'epoca preistorica: in particolare si citano le necropoli... [continua]

 
Olmedo

 Olmedo

Olmedo (in sardo logudorese S'Ulumedu) è un comune della Sardegna in provincia di Sassari. La sua storia è burrascosa, in quanto viene a lungo conteso tra i Doria e gli Aragona, per poi diventare parte integrante del Giudicato di Arborea, che lo sottrasse a tutte le altre velleità di conquista. Invaso dai Saraceni nel 1500,... [continua]

 
 

Rimani aggiornato...

Newsletter

Seguici su...