Barisoni è una località costiera appartenente al comune di Lanusei, capoluogo con Tortolì della provincia di Nuoro. La frazione si colloca a sud della Marina di Tertenia ed è conosciuta per la presenza, nelle sue vicinanze, della miniera di Barisoni, appartenente al Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna.

Non propriamente meta turistica, e mai affollata nemmeno in alta stagione, Barisoni presenta spiagge graziose come la spiaggia Su Prettu e la spiaggia di Santoru, che deve in nome all’omonima miniera, situata a due chilometri dalla frazione. Sempre a due chilometri dalla località si trova invece Foxi Murdegu, meta più conosciuta e ricca di servizi per i turisti: qui si trova la bella spiaggia di Melisenda, lunga e sabbiosa e diverse case vacanze.

Alle spalle di Barisoni si trovano le isole amministrative di Loceri e Lanusei, aree naturali tutte da scoprire e piene di meraviglie. Qui si alternano percorsi naturalistici fatti di boschi, torrenti e campagne in cui gli animali da allevamento pascolano liberi. La località risulta essere dunque la meta ideale per chi ama fare lunghe passeggiate negli eden comprese nella regione storico-geografica dell’Ogliastra senza provarsi di belle spiagge bagnate da acque turchesi e cristalline.

Da visitare è la miniera di Barisoni, in cui venivano estratti argento, piombo e fluoro (alcune zone sono state messe in sicurezza e di difficile accesso) e la miniera di Santoru, dove i turisti possono raggiungere diversi cantieri e il vecchio villaggio minerario: un sito davvero suggestivo. La frazione d’interesse si raggiunge da Tertenia percorrendo la strada comunale Tertenia-Melisenda-Barisoni in direzione della costa.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner