Su Portu de Su Trigu si trova nella splendida cornice del Golfo di Palmas, ed è una località appartenente al comune di Sant’Anna Arresi, in Provincia del Sud Sardegna. La frazione è prevalentemente turistica, tra le più ambite del Sulcis-Iglesiente, circondata dalla macchia mediterranea e con una discreta presenza di pini di Aleppo, un albero che cresce solo in questa zona dell’isola.

Le sue spiagge sono molto rinomate, e la più importante è Cala Sa Barracca, di sabbia fine e bianca. In alcuni periodi dell’anno, a causa dell’azione dei venti di Libeccio e Maestrale, unitamente alle mareggiate, la sabbia si ritira rivelando una superficie rocciosa, molto suggestiva.

Su Portu de Su Trigu si presta ad itinerari di tipo enogastronomico, grazie alla presenza, nelle sue strette vicinanze, dei vigneti di Guardia Su Turcu, ma anche ad altre attività, come il trekking sul costiero monte Sarri o le passeggiate presso gli stagni di Maestrale e de Is Brebeis, situati alle spalle della ridente località marittima di Porto Pino.

In questa zona si trovano spiagge degne di nota come Cala Su Turcu, le spiaggette di Porto Pinetto, la spiaggia di Sa Salina (nei pressi di Porto Botte) e la lunga e sabbiosa spiaggia di Porto Pino, al confine col comune di Teulada. Le strutture ricettive più vicine, tra cui hotels, agriturismi, case vacanze e bed&breakfast, si trovano nella campagna retrostante Su Portu de Su Trigu, a Porto Pino, e nelle frazioni di Is Lais, Is Pillonis e Is Cinus.

Il comune dell’appartenenza della frazione, Sant’Anna Arresi, è ricco si attrattive, e raggiungibile da Su Portu de Su Trigu in poco meno di mezz’ora, in quanto distante sei chilometri. Qui, è possibile visitare la chiesa di Sant’Anna e il villaggio nuragico Coi Casu. È consigliabile recarsi nella località d’interesse nei giorni che precedono il 26 luglio, poiché è in questa data che si tiene la festa padronale comunale, dove si ha l’occasione si conoscere canti e balli tipici grazie ai gruppi folkloristici che vi partecipano.
Altro evento da segnalare è “ Ai confini tra Sardegna e Jazz ”: rassegna musicale che si svolge ad agosto e settembre e che richiama turisti da tutta l’isola.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner