Azzera mappa
Marina di Porto Massimo (Isola della Maddalena)

Il Marina di Porto Massimo è un porto privato situato nella costa orientale dell’isola della Maddalena, tra l’insenatura di Punta Lunga e le spiaggette di Porto Massimo.

Il porto è costituito da un molo foraneo a gomito, percorso dalla banchina in tutta la sua lunghezza, e da un molo interno normale alla costa, ancora, la riva è parzialmente percorsa da banchine. Nell’accesso al Marina di Porto Massimo bisogna prestare attenzione al campo boe illuminato che si trova di fronte al porto.

Si può accedere al porto in qualsiasi momento del giorno e della notte, tenendo una velocità massima di tre nodi, e prima di entrare è necessario chiamare tramite vhf 9 la direzione del porto.

Il fondo marino è costituito da sabbia, con una profondità che va da tre a otto metri in banchina. Il porto ospita 140 posti barca, con una lunghezza massima di 50 metri. La rada sicura più vicina al Marina di Porto Massimo è Cala Spalmatore, con un ormeggio alla boa.

Dove si trova

Il Marina di Porto Massimo è situato nell’omonima località, costa orientale dell’isola della Maddalena (provincia di Sassari).

Come arrivare al Marina di Porto Massimo

Partendo dal porto di Palau si consiglia di prendere  il traghetto (Palau – La Maddalena) per l’isola della Maddalena. Dal porto si prende via Cala Chiesa, si prosegue per 190 metri e alla rotonda si prende la prima uscita, si imbocca via Amendola percorrendola per 600 metri.
Alla rotonda si prende la prima uscita e si imbocca via Ammiraglio Mirabello, dopo 700 metri si svolta a sinistra e si imbocca via Aldo Moro, si svolta a destra e si imbocca via Cala Chiesa e la si percorre per 1,4 chilometri. Si continua poi sulla Strada Panoramica per 3,6 chilometri, si svolta a destra e dopo 500 metri si arriva alla località di Porto Massimo e al suo omonimo porticciolo.