Azzera mappa
Cala Pietranera (Isola di Spargi)

Cala Pietranera si trova sull’isola di Spargi ed è divisa da Cala Grano -altra meravigliosa spiaggia appartenente all’Arcipelago della Maddalena da una serie di promotori granitici. Cala Pietranera si apre sul versante nord dell’isola e gode del panorama di Budelli, con le sue coste turchesi e frastagliate, le dimensioni, superano di pochi metri la lunghezza di Cala Grano (circa 300 metri).

A dispetto del suo nome Cala Pietranera è circondata da pietre bianche di quarzo e granito, i cui colori sfaccettati contrastano con l’azzurro del mare cristallino e la macchia mediterranea, che impera tutt’attorno.

L’aspetto selvaggio e solitario della cala, un vero eden naturale, rende omaggio ad un glorioso passato, che risale alla Seconda Guerra Mondiale, momento in cui nella spiaggia e nel vicino porticciolo di Cala Granu attraccavano navi militari per raggiungere la Batteria Zanotto, edificio fortificato presente alla sue spalle.

Cala Pietranera è divisa in più calette intime e riservate, poco frequentate anche in alta stagione, caratterizzate da ciottoli rosati e beige e da un mare dalle incredibili sfumature. Il fondale è di media profondità, prevalentemente roccioso, consigliato per le attività di snorkeling per la ricchezza della fauna ittica. Cala Pietranera è riparata dai venti di nord-est e chiusa sul versante orientale da Punta Pietragliccio, sono assenti i servizi.

Dove si trova

La cala si trova a nord-est dell’isola di Spargi, poco distante da Cala Grano e da Cala Bonifazzinca, appartiene al comune de La Maddalena (provincia di Sassari).

Come arrivare a Cala Pietranera

La cala si raggiunge con imbarcazioni private, attraccando nella vicina Cala Grano e percorrendo un sentiero fra le rocce verso est, oppure con visite guidate in barca in partenza dal porto di Palau o dall’isola della Maddalena.