Sa Jaga (in sardo logudorese il cancello) è una piccola frazione situata in Gallura, affacciata sul Golfo di Cugnana in provincia di Sassari. La località dista tre chilometri da Porto Rotondo e undici dal porto di Olbia. Come la vicina Rudalza, Sa Jaga è un’area di tipo turistico-residenziale che attira ogni anno diversi turisti. Il merito va attribuito principalmente alla posizione strategica della frazione rispetto alla Costa Smeralda, ai suoi scorci più belli e alle spiagge più famose.

A pochi passi da Sa Jaga si trova la Peschiera di Cugnana, un tratto di mare costiero adatto alle immersioni perché caratterizzato da fondali ricchi di specie ittiche. La spiaggia più vicina è la spiaggia Punta Asfodeli, di piccole dimensioni, con sabbia bianca e fine, attrezzata e frequentata soprattutto in alta stagione.

In direzione di Porto Rotondo, si trovano invece la spiaggia di Cugnana (in cui è presente un molo per l’attracco di piccole imbarcazioni) e la spiaggia d’Ira, entrambe in prossimità del nuraghe Punta Nuraghe. Il paesaggio che circonda la località e i residence con case vacanze presenti, è di tipo tipicamente mediterraneo. Alle piante di elicrisio, mirto, e alle pinete marittime, si alternano rocce granitiche dalle forme curiose, con sfumature rosa e bianche.

In questo quadro naturale si aprono numerose calette dalle acque turchesi, tutte disposte lungo la strada che collega Sa Jaga a Cugnana Verde. Rispetto alle mondane Porto Rotondo e Porto Cervo, la frazione rimane silenziosa, adatta a chi intende rilassarsi a stretto contatto con la natura pur rimanendo a due passi dalle località più vivaci della costa. La località d’interesse si raggiunge da Olbia percorrendo la SS125 in direzione Porto Rotondo superata Iscia Piumica.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner