Azzera mappa
Cala Giorgio Marino (Isola di Santa Maria)

Cala Giorgio Marino è la terza spiaggia per grandezza dell’isola di Santa Maria (Arcipelago della Maddalena) dopo Cala Santa Maria e Cala Drappo.

Si trova sul versante meridionale dell’isola, è affacciata sul canale Cecca di Morto o Porto della Madonna, guarda direttamente alle cose frastagliate dell’isola di Budelli e dell’isola Carpa: gode per questo di un panorama molto suggestivo, di tipo tipicamente mediterraneo. Cala Giorgio Marino è una delle soste preferite delle imbarcazioni private, in primo luogo per la sua ampiezza e non da meno per le sue bellezze naturali.

La spiaggia si apre infatti su uno specchio di acqua trasparente con sfumature turchesi e azzurre, il fondale è di media profondità, con presenza di posidonie, ma molto variegato e ricco di pesci, consigliato per le immersioni subacquee.

Attorno a Cala Giorgio Marino si estende una fitta vegetazione e grandi rocce di granito e scisto, che colorano il paesaggio di sfumature rossastre e rosa. La particolarità di Cala Giorgio Marino è la presenza a pochi metri dal bagnasciuga di diversi isolotti che emergono dalle acque che rendono la vista paradisiaca.

Dalla cala si raggiungono a piedi diversi punti d’interesse, come la graziosa Cala Aiacciolu e il Passo degli Asinelli in direzione nord e il Passo del Topo in direzione sud, che collega con una sottile striscia di mare l’isola di Santa Maria agli isolotti Paduleddi. Alle spalle della cala, si trova infine lo stagno di Padule, una laguna di notevole interesse ambientale.

Dove si trova

La cala appartiene all’isola di Santa Maria, nel comune de La Maddalena, provincia di Sassari (nord Sardegna).

Come arrivare a Cala Giorgio Marino

La cala può essere raggiunta via mare con imbarcazioni private o percorrendo la strada che attraversa l’area sud dell’isola di Santa Maria. Giorgio Marino è anche una delle soste delle visite guidate in partenza dal porto di Palau, Santa Teresa di Gallura e dal porto de La Maddalena.