La località di Caldeddu si trova in provincia di Sassari, nel comune di Tergu, il cui territorio si espande nella regione dell’Anglona e confina con il comune costiero di Castelsardo ed i comuni di Sennori e Sedini.

L’economia della frazione, come quella dell’adiacente nucelo urbano di Bachile Corte, è basata sull’agricoltura, e il paesaggio circostante è ricco di vegetazione, con interessanti boschive di lecci. Immersa nella tranquillità di un modesto rilievo collinare, Caldeddu è la meta ideale per chi desidera trascorrere vacanze alternative, visitando i caratteristici paesi dell’hinterland sardo.

Dalle alture di Caldeddu inoltre, risultano visibili all’orizzonte i colori della meravigliosa costa di Castelsardo, con le spiagge di Lu Bagnu e di Valledoria, La Ciaccia, San Pietro e della Foce del Coghinas, raggiungibili in mezz’ora e distanti circa dieci chilometri.

L’area attorno Caldeddu non manca di attrazioni turistiche di vario tipo, in primis di siti archeologici. Il comune di riferimento, Tergu, è un piccolo tesoro di nuraghi. Qui è possibili visitare il nuraghe Lu Nuracacciu, il nuraghe Cannalzu, il Riu Riu e la fortezza nuraghica di monte Elias.

Non mancano nei dintorni chiese campestri, come la chiesa di Nostra Signora di Tergu, o luoghi per svagarsi, come  l’attrezzato campo sportivo. La frazione risulta facilmente raggiungibile in auto dal centro di Sassari, percorrendo la SS200 in direzione Castelsardo, oppure in aereo, dall’aeroporto di Alghero-Fertilia.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner