Tinnari è una frazione del comune di Trinità d’Agultu e Vignola, in provincia di Sassari, situata a dodici chilometri di distanza da Santa Teresa di Gallura e a trentacinque da Palau. Il territorio della località, che si estende nel nord Sardegna, è ricoperto da boschi e dalla macchia mediterranea tipica della Gallura, che gli conferiscono un aspetto selvaggio ed incontaminato.

La spiaggia di Tinnari, caratterizzata da ciottoli di colore rosso, è raggiungibile solo a piedi o in kayak (attraversando Lu Stagnu di Tinnari) ed è questo il motivo per cui la costa è poco frequentata dal turismo di massa. La spiaggetta di Tinnari è altresì raggiungibile percorrendo il sentiero costiero che parte dalla spiaggia de Li Cossi, facendo trekking alla scoperta della flora incontaminata e della fauna, che qui trova rifugio e protezione.

Nei dintorni di Tinnari si trovano diversi hotel e appartamenti in affitto e, all’interno dei residence  e nelle vicinanze, non mancano servizi di noleggio mountain bike, utili per affrontare i sentieri che conducono alle calette più nascoste, come quella di Costa Pitrosa, Li Scalitti e di La Gruzzitta.

Le località più vivaci nelle vicinanze, sono Costa Paradiso e Badesi, dove trovare ristoranti che offrono gustose specialità di pesce locale. Nelle stesse, durante i mesi estivi, si tengono diversi eventi. A Badesi in particolare, distante solo quattro chilometri da Tinnari, si organizza un curioso carnevale, in agosto.

La frazione è raggiungibile percorrendo la Sp90 da Castelsardo, superata Valledoria, oppure da Santa Teresa di Gallura e Palau percorrendo la stessa strada in direzione opposta (CastelsardoPorto Torres). La località è ulteriormente consigliata come tappa finale (costiera) di un tour nell’entroterra gallurese, per chi proviene da Tempio Pausania, Luras, Aggius o Nuchis: luoghi che conservano immutate le tradizioni più antiche dell’isola, comprese quelle magiche, che riguardano il potere delle erbe selvatiche.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner