Medau Tracasi è una frazione del comune di Tratalias, in Provincia del Sud Sardegna, dal cui centro dista circa quattro chilometri. Il territorio di Medau Tracasi, pur trovandosi ai piedi del monte Orbu, si presenta pianeggiante, con ampio spazio dato all’agricoltura e all’allevamento, anche biologico.

La località si trova nell’entroterra del Sulcis, a nord di Tratalias, e confina col comune di San Giovanni Suergiu: il piccolo abitato, che conta poco più di 30 case, è cresciuto in un territorio di bellezze archeologiche, tutte da scoprire. La conformazione del terreno, priva di ostacoli, e la sua fertilità, hanno permesso l’insediamento umano fin dall’età prenuragica, come dimostrato da alcuni ritrovamenti che sono stati attribuiti alla Cultura di Ozieri. Si tratta in particolare di suppellettili e oggetti d’uso quotidiano o agricolo.

Sono stati altresì ritrovati, a Medau Tracasi, resti ossei appartenenti ad animali come pecore, capre e maiali, che fanno pensare a un insediamento permanente di allevatori. I principali nuraghi nelle vicinanze sono il nuraghe Porceddus II, il Costa sa Tanca S’Orzu, il nuraghe Carroccia e il nuraghe Carbonicus II.

Degna di visita, e situata ad un chilometro dalla frazione, è la tomba dei giganti Relli. Sulla strada che da Madau Trecasi, porta a San Giovanni Suergiu invece, si incontra il villaggio nuragico del nuraghe Craminalana. Diverse sono le attrazioni naturali del luogo, dal lago artificiale di Monte Pranu alle spiagge della costa, le più vicine situate nei comuni di Sant’Anna Arresi e Porto Botte, raggiungibili in poco meno di un’ora seguendo le indicazioni per il Golfo di Palmas.

Le strutture ricettive principali della zona sono gli agriturismi, ma non è raro trovare piccoli hotel o alloggi privati. Anche il comune di Tratalias riserva diverse attrazioni: tra le principali ricordiamo Tratalias Vecchia, un tempo insediamento medievale di Santa Maria e la cattedrale di Santa Maria di Monserrato. Medau Tracasi dista 9 chilometri da Carbonia, ed è raggiungibile anche da  Cagliari (da cui dista 69 chilometri) percorrendo la SS293 per Giba in direzione ovest, proseguendo per Narcao sulla SP78, e seguendo infine le indicazioni fino a destinazione.

 
   
 

Seguici su...

Banner Banner